Scossone in casa Savona: esonerato Giancarlo Riolfo - IVG.it
Lega pro

Scossone in casa Savona: esonerato Giancarlo Riolforisultati

Ad otto giornate dal termine del campionato i biancoblù cambiano guida tecnica: il nome del sostituto non è ancora noto

Savona. Ad otto giornate dal termine del campionato, il Savona Fbc cerca di dare una scossa all’ambiente. La mossa, nell’aria da tempo, si è concretizzata poco fa: l’allenatore Giancarlo Riolfo è stato esonerato dalla guida della prima squadra. La sconfitta maturata ieri sera a Pisa gli è stata fatale.

Una decisione sofferta – scrivono in una nota i dirigenti del Savona Fbc -, vista l’enorme stima personale e tecnica di tutta la società nei confronti di una persona che ha condiviso tante battaglie, sportive e non, da marzo dello scorso anno fino alla sfida col Pisa. A Riolfo vanno pertanto un grandissimo ringraziamento per quanto fatto per i colori biancoblù ed un enorme in bocca al lupo per il prosieguo dell’attività professionale”.

Nelle prossime ore verrà comunicato il nome del sostituto, che avrà il compito di prendere per mano il Savona nella strada verso la salvezza.

I biancoblù puntano ad arrivare al penultimo posto, grazie al quale giocherebbero i playout, evitando la retrocessione diretta. Occupato dalla Lupa Roma, attualmente dista 5 punti. Gli Striscioni dovranno ancora affrontare Tuttocuoio, Lucchese, la stessa Lupa Roma e Pistoiese tra le mura amiche, Spal, Rimini, Siena e Prato in trasferta.

Riolfo fu promosso alla guida della prima squadra il 3 marzo 2015, quando venne chiamato a sostituire Antonio Aloisi. Il tecnico matuziano aveva già ricoperto il ruolo di allenatore del Savona in Serie D nel 2006/07. Due anni fa il ritorno: in principio come vice di Di Napoli e poi, dopo le frizioni tra i due, passò al settore giovanile.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.