Savona, al via il 39° corso del Gruppo Speleologico Savonese - IVG.it
Mondo sotteraneo

Savona, al via il 39° corso del Gruppo Speleologico Savonese

Appuntamento alle ore 21 presso il Salone di via Pirandello 10 r del Dopolavoro Ferroviario Savona

grotta bardineto

Savona. Come ogni anno il Gruppo Speleologico Savonese del Dopolavoro Ferroviario Savona (GSS-DLF) organizza un Corso di avvicinamento all’attività di ricerca, esplorazione e documentazione delle grotte, di cui la provincia di Savona è particolarmente ricca: basti pensare alle grotte del Finalese, di Toirano, di Bardineto, di Bergeggi e di molte altre zone.

Il GSS-DLF è un’associazione che fa parte del Dopolavoro Ferroviario Savona che da quasi 50 anni (è infatti sorto nel lontano 1967) pratica con passione ed entusiasmo questa interessante disciplina tra sport, cultura, scienza e avventura, che ha permesso a generazioni di speleologi di provare l’emozionante esperienza di “varcare le soglie dell’ignoto” ed esplorare centinaia di nuove grotte non solo in Liguria, ma anche in altre parti di Italia e all’estero (Cuba e Isola di Saona nei Caraibi).

“La speleologia è l’unica attività del tempo libero che chiunque sia dotato di un po’ di spirito d’avventura e di una buona dose di curiosità e di amore per la Natura può praticare anche a pochi passi da casa, vivendo l’emozione di entrare in luoghi dove nessuno è mai stato prima, e stringendo veri e profondi rapporti di amicizia con le persone con cui si sono condivisi tanti momenti belli ed indimenticabili: essendo la Speleologia un’attività di gruppo, la solidarietà e la collaborazione con i compagni di avventura diventano componenti essenziali; insieme si gira per boschi, monti e valli alla ricerca di nuove grotte, insieme si mettono in piedi veri e propri “cantieri di scavo” per liberare da occlusioni, pietre e terra gli imbocchi delle nuove grotte, insieme si esplora, insieme si fa festa quando gli sforzi vengono premiati” spiegano dal Gruppo Speleologico Savonese.

“Vale la pena, quindi, di provare a conoscere da vicino che cos’è la Speleologia partecipando al 39° Corso di Speleologia: per tutto il mese di aprile si terranno ogni venerdì sera dalle ore 21, presso il Salone del Dopolavoro Ferroviario di Savona (Via Pirandello 23r, accanto alla Stazione ferroviaria) lezioni-conferenze sui vari argomenti, mentre ogni domenica vi saranno esercitazioni pratiche nelle grotte e nei territori carsici più importanti del Savonese. Il corso è omologato dalla Scuola Nazionale della Società Speleologica Italiana” precisano gli organizzatori.

In poco tempo i partecipanti saranno messi in grado di apprendere le nozioni tecniche e scientifiche necessarie per potersi muovere in totale sicurezza nell’ambiente ipogeo e di trasformarsi in esploratori e geografi del sottosuolo. Informazioni più dettagliate si possono trovare sul sito internet www.gruppospeleosavonese.it oppure telefonando al direttore della Speleo-Scuola del GSS-DLF (Fabrizio – tel. 349.731.7211).

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.