IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima Categoria: pari tra Pallare e Varazze, buon per il Ceriale risultati

Colpo esterno del Celle Ligure; sempre più giù Speranza e Città di Finale

Pallare. La decima giornata del girone di ritorno ha visto il rinvio di due incontri, che saranno recuperati in data da stabilire; a fine mese o, più probabilmente, ad aprile.

Ad Altare non si è giocato per il maltempo. Ancora una volta la neve ha reso impraticabile il terreno del “Fornaciari”, pertanto il match tra i giallorossi locali e il Millesimo non si è potuto svolgere regolarmente.

Ben più grave la motivazione del rinvio della partita tra Ospedaletti e Bordighera Sant’Ampelio, legata ad un lutto. Durante la notte è deceduto Loris Tancredi Ferrari, giocatore di 23 anni della squadra bordigotta.

Oggi si è disputato il secondo dei tre scontri diretti al vertice, previsti consecutivamente dal calendario. Ne è uscito il risultato più favorevole alla capolista Ceriale: il pareggio. Pallare e Varazze, così com’era accaduto all’andata, hanno impattato 1 a 1. Per gli ospiti è andato a segno Mori; i valbormidesi hanno pareggiato con Ferrotti.

I biancoblù si portano così a -4 dalla vetta e nel prossimo turno saranno ospiti della squadra di mister Maurizio Renda. I neroazzurri sono a 5 lunghezze dal primato. Ed ora le tre compagini hanno giocato lo stesso numero di partite; a tutte ne restano da disputare 5.

In ottica salvezza, giornata molto positiva per il Celle Ligure. I giallorossi per la prima volta sono riusciti a vincere nel girone di ritorno, imponendosi per 1 a 0 a Leca d’Albenga sul Pontelungo. Un gol di Testi ha permesso alla formazione allenata da Derio Parodi di conquistare 3 punti, grazie ai quali è uscita dalla zona playout. Restarne fuori non sarà facile, dato che il Bordighera Sant’Ampelio, che si trova una lunghezza sotto, deve recuperare due incontri.

Tuttavia la quintultima posizione dovrebbe garantire la salvezza diretta, dato che il Città di Finale, penultimo, continua a perdere e il divario attuale lo condannerebbe senza poter affrontare lo spareggio. I giallorossoverdi hanno incassato l’ottava sconfitta consecutiva, cedendo 2 a 0 sul campo del Don Bosco Vallecrosia Intemelia.

Il turno odierno ha visto le squadre imperiesi battere tre a zero le savonesi nel computo degli scontri diretti interprovinciali. La Golfodianese ha liquidato lo Speranza con il risultato di 4 a 1. Per i rossoverdi savonesi, terzultimi, è la quinta partita persa di fila ed anche per loro incombe lo spauracchio della retrocessione diretta, se l’Altarese dovesse allungare ulteriormente.

La Baia Alassio, seppur in ripresa, non riesce a dare continuità ai suoi risultati. Al “Ferrando” i gialloneri guidati da Davide Torregrossa sono stati superati per 3 a 2 dalla Dianese, a segno con Murabito, Tabacchiera e Ghersi. Gli alassini vengono così raggiunti dal Celle Ligure a quota 25 punti in 23 partite giocate.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.