IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima Categoria: il Ceriale si porta a +3 sul Varazze fermo per il riposo risultati

Altarese vittoriosa ad Alassio, bene il Pontelungo

Ceriale. Fermo per il turno di riposo il Varazze Don Bosco, impossibilitato a giocare a causa del maltempo il Pallare, la cui partita con il Bordighera Sant’Ampelio è stata rinviata, i riflettori erano puntati sul Ceriale.

La formazione di mister Maurizio Renda non ha deluso le aspettative ed ha conquistato la quarta vittoria consecutiva, battendo 2 a 0 lo Speranza. I biancoazzurri si sono portati a +3 sul Varazze e a +5 sul Pallare, con una partita giocata in più. I rossoverdi savonesi, invece, restano solitari in terzultima posizione.

L’Altarese, infatti, ha staccato di 3 lunghezze lo Speranza; con l’attuale classifica le due squadre si affronterebbero nello spareggio salvezza. I giallorossi allenati da Massimiliano Ghione hanno espugnato il “Ferrando” di Alassio con il risultato di 2 a 1, identico a quello dell’andata. Un successo inatteso, se si guarda al recente cammino delle due formazioni: l’Altarese negli ultimi sei turni aveva raccolto un solo punto, mentre i gialloneri stavano attraversando un buon periodo. È l’unico segno “2” in una giornata caratterizzata dalle vittorie casalinghe.

La Baia Alassio rimane ai margini della zona playout, appaiata al Celle Ligure. I ragazzi condotti da Derio Parodi sono stati sconfitti per 1 a 0 dalla Golfodianese. I giallorossi nelle ultime sette giornate hanno ottenuto solamente tre punti.

Il Città di Finale se la passa ancora peggio: penultimo, negli ultimi cinque incontri è stato sempre battuto. La compagine del presidente Gian Pietro Pamparino ha impegnato l’Ospedaletti, squadra che viaggia in zona playoff, ma è stata battuta per 1 a 0.

In ultima posizione resta il Millesimo che in questo campionato in trasferta non ha mai raccolto punti. I giallorossi hanno incassato un pesante 5-1 dal Don Bosco Vallecrosia Intemelia. La matematica, però, ancora non li condanna.

In ripresa il Pontelungo, giunto alla seconda vittoria di fila, la sesta casalinga. L’undici guidato da Alessandro Giunta si è portato in ottava posizione, esatta metà classifica, piegando per 1 a 0 la Dianese con una rete di Giampà.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.