Pallavolo maschile serie d

Playoff e playout: iniziano le sfide, KO le savonesi

celle varazze

Savona. Cominciano le sfide promozione e salvezza per la Serie D ligure di pallavolo maschile e già i primi risultati smuovono le acque; doppia vittoria esterna nei play off, KO di Luni e Olympia nei playout.

Vittoria per tre set a zero ad Albenga per l’Avis Futura Bertoni, che travolge i padroni di casa Barbudos Albenga; poco margine e parziali netti mandano avanti gli spezzini, che sabato prossimo a Ceparana ospiteranno il Loano volley.
Il dominio delle società in arrivo da levante è stato confermato anche nella seconda gara, proprio a Loano, dove i padroni di casa hanno lasciato punti e set sul terreno, cedendo per 3-0 anche loro contro la Santa Sabina. I genovesi hanno tentennato nella prima frazione, allungando poi in progressione, anche per una resistenza in diminuzione dei padroni di casa.
Con due sole gare disputate la classifica è semplice; il terzo incontro della prima giornata si disputerò mercoledì nove marzo a Celle ligure e vedrà il Celle Varazze volley ospitare la Admo Volley, per la prima possibile rivincita delle società del savonese.

Più complessa la situazione nei playout, che tengono conto anche della prima parte di stagione, recuperando i punteggi.
A Santo Stefano Magra la Zephir trading la Spezia ha ceduto 3-1 contro gli ospiti, I golfi Alassio-Diano; ancora nessun punto per gli spezzini, che rimangono ultimi, mentre gli alassini, che hanno ceduto solo il terzo set 27-25, salgono al secondo posto della classifica e si avvicinano alla Luni project.
Proprio il team del Levante è caduto al tie break contro Carcare; il team della val Bormida è riuscito a imporsi in un match estremamente combattuto, che ha visto alterne vicende e le società sempre vicine l’una all’altra.
Cade anche l’altra pretendente al primo posto, l’Olympia Pgp di Genova Voltri, che a Chiavari non è mai entrata davvero in gara contro la Villaggio volley; i padroni di casa ne approfittano così per raccogliere punti preziosi, fondamentali nella sfida per evitare le ultime posizioni e il rischio retrocessione.
Domenica pomeriggio a Pietra Ligure il Maremola volley ha lanciato una rimonta importante, sconfiggendo la Adpsm2013 Rapallo e seguendo le orme di Carcare e Villaggio nella sfida per evitare la coda della classifica; 3-0 il netto risultato per i padroni di casa, che tengono a bada i valbormidesi e li superano, grazie ai tre punti.

Il campionato di Serie D proseguirà il prossimo weekend con la seconda giornata di playoff e playout.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.