IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pietra, riparte il ciclo di incontri “Conoscere l’Alzheimer”

L'iniziativa è promossa dall'Asl2 Savonese e da Afma Ponente Savonese Onlus

Pietra L. All’invecchiamento costante della popolazione, registrato da diversi anni, purtroppo si accompagna anche un aumento di incidenza della malattia di Alzheimer. Per informare i familiari dei pazienti ma anche tutte le persone interessate ad approfondire gli aspetti caratterizzanti di questa patologia, la S.C. Neurologia dell’Ospedale S.Corona e AFMAponentesavoneseONLUS (Associazione Famiglie Malati Alzheimer Ponente Savonese) propongono da alcuni anni una serie di incontri dal titolo “Conoscere l’Alzheimer”.

L’edizione 2016 avrà inizio tra pochi giorni, venerdì 4 Marzo e, come sempre, sarà patrocinata dall’Ordine dei Medici di Savona e dalla Provincia di Savona; tutti gli incontri, ad ingresso libero, si terranno presso la Sala Riunioni del Centro Formazione dell’Ospedale S. Corona.

“Il percorso informativo – spiegano la dott.ssa Tassinari, direttore della S.C. Neurologia dell’Ospedale S. Corona e la dott.ssa Paccagnella, Presidente di AFMAponentesavoneseONLUS – prevede un excursus conoscitivo sulla malattia; sugli aspetti giuridici e di tutela del malato; sul lavoro di gruppo tra il sanitario e il sociale del territorio dell’Asl 2 Savonese; sulla gestione del malato e le criticità che inevitabilmente i familiari devono affrontare; sugli aspetti psicologici e di supporto per chi si prende cura del malato (caregiver)”.

Quale percorso viene seguito nel caso di una persona affetta da Alzheimer? “Dal punto di vista medico – spiega la dott.ssa Tassinari – solitamente si parte da una prima valutazione effettuata dal proprio medico di famiglia. In un secondo momento il paziente viene indirizzata al Centro Disturbi Cognitivi Demenze (in sigla il CDCD e prima denominato ‘Unità Valutazione Alzheimer’) operativo presso il reparto Neurologia di Pietra. Qui il malato di Alzheimer viene preso in carico e seguito da neurologi e psicologi, nel suo percorso di visite ambulatoriali, test cognitivi e trattamento terapeutico”.

“Dal punto di vista del volontariato AFMAponentesavoneseONLUS si propone come punto di riferimento per i familiari dei malati che hanno bisogno di informazioni, supporto e sostegno emotivo – spiega la dott.ssa Paccagnella -. La nostra Associazione, che da anni opera in sinergia con l’ASL2 Savonese, ha attivato un Punto di Ascolto tutti i mercoledì mattina, presso il Centro Disturbi Cognitivi Demenze, situato al primo piano del Pad Elio del S. Corona, messo gentilmente a disposizione dalla dott.ssa Tassinari e dalla Direzione. L’Associazione offre anche un Servizio di Ascolto telefonico al n. 345.7388089”.

Per avere informazioni sul ciclo di incontri Conoscere l’Alzheimer o su altri aspetti è possibile contattare: S.C. Neurologia Ospedale S.Corona telefono 019.623.2601 oppure 019.623.2828 AFMAponentesavoneseONLUS telefono 345.7388089.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.