IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Meteo, allerta gialla prorogata fino alle 18. Giampedrone: “Situazione sotto controllo, nevicata imprevedibile” fotogallery video

"Nel pomeriggio la situazione dovrebbe tornare alla normalità"

Liguria. La protezione civile regionale ha deciso di prorogare fino alle 18 di oggi l’allerta gialla idro-geologico per piogge, vento e temporali. La proroga riguarderà il territorio compreso tra Ventimiglia e Noli. Sul resto della regione lo stato di attenzione resterà in vigore fino alle 24. SEGUI LA DIRETTA

Valbormida, viabilità nel caso per la neve

Fino a questo momento i danni maggiori non sono stati causati da pioggia e vento quanto dalla abbondantissima nevicata che nella notte e ancora questa mattina ha interessato la Valbormida e l’entroterra savonese. Un evento che per certi versi ha “colto di sorpresa” anche le istituzioni ed i previsori.

“La nevicata – spiega l’assessore regionale Giacomo Giampedrone – si è verificata a quote più basse rispetto a quelle previste. La perturbazione che in queste ore sta interessando la nostra regione ha rallentato la propria velocità e quindi si sta allontanando molto più lentamente di quanto non fosse stato stimato in un primo tempo. Il fenomeno dovrebbe concludersi entro le prime ore del pomeriggio”.

Nel pomeriggio, quindi, il meteo dovrebbe volgere al “relativamente bello”: “La perturbazione, come detto, doveva essere più veloce di quanto non lo sia stato effettivamente. Ma nel pomeriggio la situazione per quanto riguarda i temporali dovrebbe migliorare. Resta l’allerta idro-geologico rispetto alle precipitazioni piovose cadute nel corso della notte e della mattinata. La decisione di prolungare l’allerta è dovuta al fatto che queste piogge potrebbero causare alcuni problemi su corsi d’acqua medi e grandi”.

“A parte i disagi causati dalla neve – prosegue l’assessore – non si sono registrare criticità sui corsi d’acqua. La situazione è monitorata h24 dalla sala operativa e siamo in stretto contatto con tutti i sindaci”.

Nonostante le previsioni e la diramazione dello stato di allerta, i fortissimi disagi sperimentati in Valbormida hanno portato tanti a pensare che la perturbazione abbia trovato impreparati chi in realtà doveva garantire che tutto funzionasse a dovere.

“E’ chiaro che se non c’è una previsione per neve una nevicata improvvisa causa qualche disagio – concede Giampedrone – Per fortuna questo fenomeno durerà solo qualche ora e poi tutto tornerà alla normalità. E’ un tempo imprevedibile, così come sono imprevedibili questi temporali e questi sbalzi di temperatura importanti. Al di là dei disagi di stamattina, nel pomeriggio tutto andrà a posto”.

“Quando si tratta di meteo – chiosa l’assessore – su una perturbazione di 24 ore non è mai facile prevedere tutto lo scenario”.

Per tutte le notizie in tempo reale segui la diretta live di IVG.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. fabryd
    Scritto da fabryd

    Nevicata imprevedibile? ma come si fa a prevedere forti piogge e temperature intorno allo zero? Era ovvio che ci aspettavamo la neve… ma questi dove vivono? su Marte?!