IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Loano piange la scomparsa del dottor Giuseppe Trucco

Aveva svolto la professione di medico per quasi 70 anni

Loano. La comunità loanese è in lutto per la scomparsa di Giuseppe Trucco, 92enne medico di famiglia con quasi 70 anni di carriera alle spalle.

Il dottor Trucco era nato a Savona nel 1923, ma ha vissuto per gran parte della sua vita a Loano. Era sposato con Maria Grazia Savelli ed aveva due figli, Laura e Marco, rispettivamente docenti presso gli istituti di pena e medico-psichiatra.

Si era laureato in medicina nell’università statale di Pisa nel 1947, specializzandosi in pediatria, ortopedia, medicina legale delle assicurazioni. Dopo aver lavorato in pediatria nell’ospedale di Pisa (1947/1950), di Lucca (1950/1954) e nell’ospedale di Lanzo d’Intelvi (1955/1958), si era trasferito a Loano dove era stato primario dell’ospedale Marino Piemontese fino al 1961.

Dal 1962 ha iniziato la sua carriera di medico di famiglia e pediatra. Per un breve periodo negli anni 1970 è stato anche consigliere comunale.

A dicembre del 2012 il sindaco Luigi Pignocca e l’allora presidente della Fondazione Stella-Grossi, Stefano Ferrari gli avevano consegnato una targa di riconoscimento per l’ineccepibile professionalità e per l’altruismo dimostrato nel corso dei 65 anni di professione medica.

“L’impegno quotidiano del dottor Giuseppe Trucco – aveva detto il sindaco Pignocca – si è distinto per le grandi doti professionali e per l’umanita’ che ha accompagnato il rapporto con i suoi pazienti. Competenza ed esperienza sono sempre stati con generosità messi a disposizione degli altri. A ciò si aggiunge l’altruismo dimostrato in più occasioni a sostegno di iniziative umanitarie”.

Il funerale si terrà domani alle 15 nella parrocchia di Santa Maria Immacolata dei padri cappuccini. Il rosario verrà recitato questa sera alle 19.30 presso l’ abitazione del medico in corso Euroopa 46/12 Loano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.