IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale, droga nel box: 35enne patteggia sei mesi di reclusione

Il giudice ha concesso la sospensione condizionale della pena

Finale Ligure. Sei mesi di reclusione e 800 euro di multa con la sospensione condizionale. E’ la pena patteggiata questa mattina al termine del processo per direttissima da Gaetano P., il trentacinquenne originario di Vibo Valentia arrestato ieri dai carabinieri con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di droga.

L’uomo, che era assistito dall’avvocato Alain Barbera, al termine dell’udienza è tornato in libertà. A mettere nei guai Gaetano P. è stata una perquisizione dei carabinieri nel box di Finale Ligure in uso al trentacinquenne. Nel corso del blitz, grazie al fiuto dei cani antidroga dell’unità cinofila di Villanova, erano stati trovati due etti di droga tra marijuana e hashish.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.