IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cus e Admo, la sfida per la Serie C non è chiusa risultati

Savona. Vittoria del Cus Genova a La Spezia nella sedicesima giornata del campionato di Serie C di pallavolo maschile; la classifica, mentre la Admo è a riposo, non si riapre davvero, con ancora quattro punti di margine per i primi della classe, ma lo scontro diretto di domenica 3 aprile potrebbe rimettere tutto in discussione.

Il Cus torna vittorioso dalla trasferta di La Spezia e conquista la tredicesima vittoria in questo campionato che vede i ragazzi di Mancini e Puglisi confermarsi al secondo posto in classifica, unica formazione in grado di tenere il passo dell’Admo Lavagna. A La Spezia i biancorossi hanno dato sfoggio di una buona prestazione contro la Avis Turistar: ceduto il primo set, Delucchi e compagni si sono rifatti nei parziali successivi, nonostante l’ottima prestazione degli avversari. Ottima la prestazione di squadra dei genovesi, con “Zavoianni quasi incontenibile da posto due, ben coadiuvato dalle bande Campi e DiMaio, Alloisio e Barberis puntuali e concreti al centro e un Loconte sempre preciso in ricezione”, come specifica la società sulla pagina Facebook. La vittoria “oltre a tenere ancora viva almeno dal punto di vista matematico la corsa al primato, ha dimostrato la qualità e la coesione del gruppo.
Un bravo a tutti i ragazzi ed ai tecnici che non hanno mai mollato anche nelle situazioni più difficili e complicate”, conclude il breve testo.

Importante affermazione della Avis Finale in casa, dove supera al tie break la Colombo Genova; i due punti conquistati con l’ultima della serie non sono un bottino decisivo, ma tengono aperta la sfida al terzo posto, ora occupato dalla Avis Turistar, sconfitta dal Cus. Finale parte bene, ma conquista il primo set di stretta misura e cede il secondo e il terzo, rischiando il KO nel quarto ma risalendo la china, per poi chiudere al tie break per 15-10.

Anche la Spinnaker volley contende la terza piazza alle rivali, ma cede a Imperia contro la Volleyprimavera, al terzo successo stagionale. Quattro set combattuti, con i ragazzi di Albisola subito sotto, chiamati a tentare una rimonta rapidamente spenta nella quarta frazione, una sconfitta che, a fine stagione, potrebbe davvero pesare in classifica.

Tie break decisivo, invece, tra Grafiche Amadeo Sanremo e Santa Sabina. La gara ha avuto un corso altalenante, con i genovesi davanti ben due volte e i padroni di casa a inseguire set su set, tutti decisi da parziali oltre quota venti punti per entrambe le squadre. Nel set decisivo tocca a Sanremo farsi avanti e si impone 15-10, avvicinandosi al sesto posto occupato proprio dalla Santa Sabina.

Quando mancano due giornate al termine del girone gli occhi si posano sulla gara di domenica 3 aprile a Lavagna, dove Admo Volley e Cus Genova si sfideranno; forti dei punti di vantaggio, i padroni di casa sanno di potersi aggiudicare la Serie C anche perdendo, mentre i ragazzi del team universitario dovranno dare tutto per cercare di riaprire la corsa al primo posto. All’andata, ad Albaro, fu un 3-0 per la Admo: dopo Pasqua il risultato si ripeterà o sarà un’altra partita?

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.