Leon pancaldo

Scherma: Noemi Pace e Beatrice Cavaleri Marson si distinguono a Desio

Barbara Marchese, Noemi Pace, Carola Maccagno, Maddalena Tabò e Beatrice Cavaleri Marson.

Finale Ligure. Domenica 14 febbraio gli atleti della Polisportiva del Finale sezione Scherma Leon Pancaldo sono ritornati da Desio con un ottimo bottino.

Beatrice Cavaleri Marson ha conquistato la medaglia d’oro nella categoria Bambine e il bronzo nella categoria Giovanissime-Bambine; nella stessa categoria ha partecipato anche Maddalena Tabò.

Noemi Pace si è classificata quindicesima assoluta nella categoria Open, combattendo contro le atlete migliori d’Italia che partecipano a questi tornei come allenamento per il campionato italiano. Per una sola stoccata non è entrata nella finale a otto.

Il maestro Sergio Nasoni, il suo vice Fabio Destefanis e l’allieva istruttrice Barbara Marchese si sono detti molto contenti delle prestazioni degli atleti, considerati i sacrifici che fanno durante gli allenamenti che si svolgono con regolarità presso le palestre “Rivetti” di Finale Ligure il lunedì e il giovedì e “Palazzo Bonelli” di Savona il martedì, mercoledì e venerdì.

Durante il 16° “Trofeo Città di Desio” si è svolta una manifestazione schermistica per la festivita di San Valentino demoninata “Lui/Lei”. La società Leon Pancaldo ha partecipato con i suoi atleti di punta Carola Maccagno ed Emiliano Ferrari.

Nella foto, da sinistra: Barbara Marchese, Noemi Pace, Carola Maccagno, Maddalena Tabò e Beatrice Cavaleri Marson.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.