Savona, in Sala Rossa il 13^ concorso di eloquenza promosso dai Lions - IVG.it
Fine dicitore

Savona, in Sala Rossa il 13^ concorso di eloquenza promosso dai Lions

I migliori classificati si garantiranno la partecipazione alla finalissima distrettuale

Savona. Si svolgerà oggi nella Sala Rossa di Palazzo Sisto a Savona la 13^ edizione del “Concorso di eloquenza”, promosso dal Lions Club Spotorno, Noli, Bergeggi, Vezzi Portio rappresentato dal presidente Carlo Lugani, dal Distretto 108ia3 rappresentato dal governatore Paola Launo e coordinato come sempre da Antonio Rovere.

“Tredici meravigliosi giovanissimi studenti delle scuole superiori della nostra provincia si sfideranno dando la loro interpretazione personalissima della frase del celebre giornalista-scrittore e politico francese dei primi del ‘900 George Clemenceau: ‘Bisogna sapere fin dall’inizio ciò che si vuole, poi bisogna avere il coraggio di dirlo, e quindi da ultimo l’energia per realizzarlo’”.

A “fronteggiarsi” saranno Chiara Rotelli, 17 anni, del liceo classico-artistico Martini di Savona; Pietro Brondo,16 anni, Francesca Ceravolo 15 anni, Emanuele Perata,16 anni del liceo scientifico Grassi di Savona; Isabella Chiarappa, 16 anni, Simone Falco, 16 anni, Massimo Montano 16 anni, Alessio Murgia, 16 anni, Anthea Ottonello, 18 anni dell’istituto tecnico Alberti di Savona; Nausica Anerdi, brillante vincitrice della scorsa edizione, 17enne del liceo Della Rovere di Savona; Fabiana Mangano, Pitarrosi Federico e Giorgia Vazio, poco più che 15enni e studenti del liceo Bruno di Albenga.

I concorrenti, abbandonate le emozioni di rito, dovranno dar fondo alla loro dialettica per coinvolgere il pubblico presente con la loro eloquenza.

Al termine della manifestazione il professor Rovere, coadiuvato dalle massime autorità cittadine e lionistiche, premierà i più meritevoli e tutti gli altri concorrenti con un attestato ed un oggetto ricordo, tutti gli altri concorrenti .

“Anche in questo i Lions, fedeli alla loro mission, continuano nella loro azione rivolta ai giovani, una delle quattro sfide del centenario (nel 2017) stimolando la loro curiosità e dando un tangibile apporto alla loro formazione”.

I migliori classificati si garantiranno inoltre la partecipazione alla finalissima distrettuale, che per il principio della turnazione (lo scorso maggio fu in Sala Rossa a Savona) dovrebbe svolgersi nel cuneese verso la fine del mese di aprile 2016.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.