Savona, il M5S lavora a un regolamento "contro" i circhi - IVG.it
Proposta

Savona, il M5S lavora a un regolamento “contro” i circhi

Nel documento saranno contenute precise prescrizioni per quanto riguarda la cura degli animali

tigre circo animali

Savona. Un regolamento che, imponendo restrizioni molto severe per quanto riguarda la cura degli animali, di fatto tenga lontani i circhi dalla città. E’ quello che hanno intenzione di presentare lunedì i consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle di Savona.

In questi giorni piazza del Popolo ospita il Circo Medrano. Come ogni anno, l’arrivo del tendone ha sollevato le proteste delle associazioni animaliste (Oipa, Enpa, Animalisti Genovesi e Lega Nazionale Difesa del Cane), che proprio per oggi alle 14 hanno deciso di organizzare un presidio per protestare contro l’uso degli animali all’interno dei circhi.

Questo il messaggio diffuso attraverso i social network: “L’Oipa, L’Enpa, Animalisti Genovesi, La Lega Nazionale Difesa del Cane, indipendenti e semplici cittadini invitano i savonesi a scendere in piazza per manifestare contro i circhi che utilizzano nei loro spettacoli gli animali. La città di Savona ospiterà il circo Medrano e vogliamo pacificamente dire che noi non siamo d’accordo”.

Gli animalisti, ancora una volta, hanno lanciato un appello a Palazzo Sisto per vietare la presenza di circhi con animali: “Molti comuni ormai hanno chiuso le proprie porte ai circhi di questo tipo, invitiamo Savona a fare lo stesso”.

Sul presidio, che inizierà alle 14, spiegano: “Saremo presenti presso l’entrata del circo con volantini informativi prima dei due spettacoli del sabato. Chiunque voglia unirsi è il benvenuto, facciamo sentire la voce degli indifesi”.

Al presidio prenderanno parte anche alcuni esponenti nazionali e locali del Movimento 5 Stelle. In attesa della manifestazione, i consiglieri comunali pentastellati hanno deciso di tirare fuori una vecchia idea.

“All’indomani del nostro insediamento a Palazzo Sisto cinque anni fa – spiegano – avevamo proposto alla maggioranza e agli altri gruppi consiglieri di creare un regolamento che scongiurasse l’arrivo dei circhi in città. Purtroppo vietarlo è impossibile: le leggi nazionali non sono non lo consentono ma anzi lo favoriscono. Pensavamo fosse una proposta di buonsenso e invece nessuno degli altri gruppi ha voluto darci ascolto”.

Protesta Circo SAvona

Ora i pentastellati ci riprovano: “Lunedì depositeremo questa proposta deliberativa per la stesura di un regolamento che tuteli il benessere degli animali da affezione e non solo. Dal nostro punto di vista si tratta di un ‘grimaldello’ che potrebbe aiutarci ad evitare l’arrivo dei circhi in città”.

I principi su cui si vorrebbe basare il regolamento sono molto scaltri: “Nel documento saranno contenute precise prescrizioni per quanto riguarda la cura degli animali. Ad esempio, una determinata specie dovrà avere una gabbia di dimensioni ben precise, mentre un’altra specie dovrà essere necessariamente tenuta lontana da quella che rappresenta il suo nemico naturale”.

Tutti i circhi che non potranno sottostare a queste severe regole non potranno fare il loro ingresso in città: “Non si tratta di un divieto vero e proprio, ma un modo per rendere loro la vita più complicata”.

leggi anche
  • La contestazione
    Arriva il circo a Savona e l’Enpa protesta per gli animali in cattività
    enpa circo savona
  • Altre news
    “Tutti al circo”: dall’Enpa di Savona un appello “anomalo”, ma lo spettacolo è senza animali
    magnifico acquatico
  • Altre news
    Savona, racconto shock di una spettatrice del Circo Orfei: “Animali chiusi in gabbie minuscole e senza acqua”
    circo orfei savona
  • Savona, arriva il circo e si scatenano le proteste degli animalisti
    circo-animali
  • Nuove adesioni
    Savona, presidio anti-circo: ci saranno anche Alice Salvatore e Marco De Ferrari
    circo orfei savona
  • Volantini
    “No al circo degli animali”, protesta dell’Enpa
    tigre circo animali
  • Massimo disappunto
    Savona, torna il circo e gli animalisti organizzano subito un presidio
    circo orfei savona

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.