"Ricordare te", nuovo brano su Youtube per la cantante cairese Mystic flaMe - IVG.it
Il personaggio

“Ricordare te”, nuovo brano su Youtube per la cantante cairese Mystic flaMe

Canzone in stile rap registrata in memoria di Giusy Ranucci, fotomodella scomparsa prematuramente

naso

Cairo Montenotte. La sua artista preferita è Aretha Franklin, il cui brano “think” è il suo cavallo di battaglia.

Martina Naso, classe 1992, vive a Cairo con i genitori. Ex allieva dell’Issc è da sempre appassionata di musica, “di bella musica”. E adesso sbarca su You Tube, ITunes e altri digital stores con un nuovo singolo. Mystic flaMe, così si fa chiamare Martina Naso, è una cantante dance pop, già vincitrice di festival canori.

Il brano s’intitola “Ricordare Te”, una canzone in stile rap registrata in memoria di Giusy Ranucci, fotomodella scomparsa prematuramente. E’ stato scritto ad un anno esatto dalla tragica fatalità e tratto da una poesia di Andrea Giannetto (organizzatore degli eventi di Fotomodella Italiana Nazionale).

I cantanti preferiti da Martina sono Tina Turner, Gloria Gaynor, Bonnie Tyler, Donna Summer, Geri Halliwell, Madonna, Irena Cara, Mina, Mia Martini, Alex Baroni, Celine Dionne, Christina Aguileira, Lady Gaga, Katy Perry, Michael Sembello, Non blondes.
“Tante volte nella vita ho chinato giù la testa, ho avuto paura, ho sofferto e chiesto aiuto non ricevuto, mi sono persa, ma quando canto tutto sparisce”.

Spesso viene invitata a diversi eventi (televisivi e non). I suoi brani vengono trasmessi in molte radio nazionali, tra cui Radio Amore, dove è stata vincitrice del contest con oltre 23 mila voti, con il singolo “I’m the queen”.

Ed ora è arrivato il momento di seguirla con questo nuovo brano che si spera sia per lei un successo discografico.

Foto di Graziano Baroni di Martina ospite a fotomodella nazionale italiana

leggi anche
  • Talenti savonesi
    La cantante cairese Mystic flaMe ospite della manifestazione “Fotomodella Italiana” a Mantova
    Martina Naso alias Mystic flaMe cantante

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.