Sostegno

Nuovo carcere, l’Ordine degli Avvocati: “Sosterremo ogni iniziativa, si faccia anche una ‘casa di arresto'”

La delibera è arrivata oggi dal Consiglio dell'Ordine

Personaggi 13

Savona. “Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Savona giudica positivamente la determinazione comune a tutte le forze politiche di procedere in tempi brevi alla realizzazione di un nuovo carcere nella Provincia di Savona”. A dirlo è Fabio Cardone (nella foto), presidente dell’Ordine degli Avvocati savonese.

“Tale iniziativa – rileva Cardone – oltre a migliorare la condizione della popolazione carceraria e dei suoi familiari, potrà consentire agli avvocati di svolgere nelle modalità più adeguate la propria attività defensionale”.

“Gli avvocati savonesi – prosegue – confidano che la localizzazione del nuovo carcere, da individuare con criteri di funzionalità e accessibilità, possa consentire anche la detenzione di soggetti provenienti da altre zone territoriali costituendo un punto di riferimento tra le strutture del Nord Italia”.

“Il Consiglio dell’Ordine – annuncia quindi Cardone – ha deliberato oggi di sostenere ogni iniziativa che verrà intrapresa per l’edificazione di una nuova Casa Circondariale ed anche per l’istituzione di una ‘Casa di arresto'”.

leggi anche
scuola polizia penitenziaria cairo
Dura replica
Nuovo carcere, Briano: “Sorgerà su un terreno inutilizzato, il Sappe ringrazi e faccia polemica con altri”
Carcere di Savona
In consiglio
Savona, Sorgini: “Garanzie dal ministro, ci sono i soldi per un nuovo carcere in Valbormida”
Carcere di Savona
Destino provvisorio?
Chiusura Sant’Agostino, poliziotti dirottati. Uilpa: “Il nuovo carcere non può aspettare”
Carcere di Savona
Senza senso
Chiusura Sant’Agostino, Coisp: “Decisione senza senso, prima avere nuovo carcere”
carcere sant'agostino
Lettera
Nuovo carcere, Melis (M5S) scrive al Prefetto: “Urgenza per il territorio savonese”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.