IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Margonara, ordine del giorno di Rete a Sinistra: “Il Comune blocchi con ogni mezzo il progetto”

Savona. Ordine del giorno urgente relativo al progetto del porto turistico “Margonara”presentato dal gruppo consigliere di Rete a Sinistra dopo l’ultima Conferenza dei servizi che ha dato un primo via libera al progetto. E’ firmato dai consiglieri Franco Zunino e Sergio Aquilino e impegna il sindaco di Savona e la giunta comunale a intraprendere tutte le azioni, comprese quelle di natura legale, per contrastare il progetto del porto turistico della Margonara.

Nel documento di Rete a Sinistra sono indicate una lunga serie di criticità e carenze documentali, “oltre alla mancanza di un quadro di raffronto rispetto alla soluzione progettuale esaminata dal Consiglio Comunale in data 2 dicembre 2008 che possa permettere al parlamentino savonese di esprimersi motivatamente su un progetto fortemente diverso da quello in precedenza valutato”.

“Inoltre, il progetto unitario su cui sono tenuti ad esprimersi i vari soggetti convocati in Conferenza di Servizi, dalle pubbliche dichiarazioni del sindaco di Albissola Mare risulta in contrasto alla pianificazione urbanistica vigente sul territorio albisolese”.

“Infine, nel documento “Linee programmatiche relative alle azioni ed ai progetti da realizzare nel corso del mandato” presentato dal Sindaco nel Consiglio Comunale del 30 giugno 2011, coerentemente con quanto concordato dalle forze politiche che sostengono la maggioranza consiliare, si legge “consideriamo superato il progetto di porto turistico alla Margonara”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.