IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maltempo: è arrivata la pioggia, nevischio sulla A6 fotogallery

Lo stato di allerta meteo è in vigore: per ora non si registra nessun disagio

Liguria. Da questa mattina alle 6 è scattato lo stato di allerta meteo, che nel savonese è arancione per la zona di levante e l’entroterra e giallo per quella di ponente, che proseguirà fino alla serata.

allerta meteo 27 febbraio

Nella notte, puntualmente, sono iniziate le precipitazioni: sulla costa sono comparse le prime gocce di pioggia, mentre nelle alture si è visto qualche fiocco di neve (sul Monte Beigua e al Colle del Melogno, a Calizzano invece per ora soltanto pioggia). La società autostrade segnala nevischio anche tra Ceva e Millesimo. Per il momento non si segnala nessun disagio dovuto al maltempo e la situazione, costantemente monitorata, è sotto controllo.

Neve al Melogno

Salvo cambiamenti fino alle 23.59 resterà in vigore il messaggio di allerta arancione per piogge e temporali nell’area da Noli a Sarzana e nelle Valli genovesi del Trebbia, Scrivia e Aveto emesso dalla Protezione Civile. Allerta giallo invece da Noli a Ventimiglia.

L’intensificazione dei fenomeni, secondo i previsori, si registrerà a partire dalle 12. 

Sempre per la giornata di oggi la Protezione civile della Regione ha emesso lo stato di allerta arancione per neve in Val Bormida. Infatti, accanto ai temporali, per oggi sono previste precipitazioni diffuse con cumulate fino a elevate, nevicate moderate con accumuli nell’ordine di qualche decina di centimetri sul l territorio valbormidese, fino a quote di 300/400 metri, con possibili criticità in particolare sulla autostrada Torino-Savona: previsti anche venti di burrasca con raffiche fino a 100 km/h, da Sud Est a Levante e da Nord a Ponente (dalla cui convergenza potrebbe scaturire la stazionarietà dei fenomeni) e mare domani agitato, con possibili mareggiate per la giornata di domenica.

In caso di precipitazioni nevose in autostrada sono pronti ad entrare in azione i mezzi spazzaneve e spargisale. Nei comuni costieri da Andora a Varazze le amministrazioni municipali hanno provveduto ad effettuare interventi di manutenzione “lampo” liberando tombini, ma anche canali e corsi d’acqua. Volontari e tecnici comunali hanno anche effettuato capillari monitoraggi nelle strade e soprattutto nelle borgate di quei Comuni dove in passato si erano verificate frane e smottamenti.

La Protezione civile, quindi, raccomanda di seguire gli aggiornamenti per monitorare l’evoluzione degli eventi sul sito www.allertaliguria.gov.it. Si raccomanda, per ogni livello di allertamento di prestare particolare attenzione ad ogni zona che i Comuni ritengono a rischio, di particolare criticità e le aree a rischio residuo, attivando i presidi territoriali ed ogni misura volta alla salvaguardia di persone o cose.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.