L'inverno atipico di Alassio, ci si tuffa in mare anche a febbraio - IVG.it
Stagione lunga

L’inverno atipico di Alassio, ci si tuffa in mare anche a febbraio

Un gruppo di amici si ritrova all'ombra del molo per una nuotata rigenerante e per promuovere la Baia del Sole

luca galtieri

Alassio. Una foto-cartolina che sta spopolando nel web e che fa anche un po’ invidia a chi vive tra la nebbia e il freddo delle grandi metropoli del Nord Italia.

L’hanno scattata questa mattina nei pressi del pontile Mario Bestoso ad Alassio l’ex assessore Loretta Zavaroni e Luca Galtieri.  Termometro inchiodato sui 12 gradi, sole e mare quasi calmo. L’ideale per un tuffo in mare. Sarebbe improprio dire che si è trattato di un tuffo fuori stagione perché in realtà la stagione estiva ad Alassio, come nel resto della Riviera di Ponente, non è mai finita.

E sono molti gli alassini che, finito l’orario di lavoro in ufficio, si ritrovano proprio ai Bagni Molo per mettersi in costume e nuotare all’ombra del pontile che divide in due la città del Muretto. Spesso si vedono anche molti stranieri, ma i veri aficionados del mare di Alassio sono quei pochi che costituiscono un bel gruppetto di amici. Col tuffo d’inverno di fatto si promuove la spiaggia della Baia del Sole tutto l’anno.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.