Il lutto

Laigueglia perde Giorgio Sabatini, figura storica del turismo

Vero professionista che ha saputo conquistare i turisti del Nord Europa

giorgio sabatini

Laigueglia. Non solo era una figura stimata e amata, ma era sempre stato considerato un validissimo professionista che a moltissimi ha anche saputo insegnare i trucchi del mestiere.

Il borgo marinaro laiguegliese ha perso Giorgio Sabatini, 81 anni. Era titolare di due avviatissime agenzie di viaggio e di cambio: una lungo la via Aurelia e l’altra in via Dante (il Budello).  Grazie a lui molti turisti inglesi si erano affacciati alla Riviera di Ponente con soggiorni che duravano per più mesi non solo d’estate, ma anche nei periodi più freddi.

Giorgio Sabatini lascia la moglie Carla, i figli Marco e Simona, quindi il genero Emilio, la nuora Francesca e i nipoti Tommaso e Bianca.

Le esequie dell’ex agente di viaggio saranno celebrate domani alle 15 nella chiesa parrocchiale di San Matteo, sempre a Laigueglia e saranno in tanti a tributargli l’ultimo saluto.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.