Elezioni Borgio, Dacquino ancora in stand by: "L'importante è portare avanti il progetto di paese" - IVG.it
Verso il voto

Elezioni Borgio, Dacquino ancora in stand by: “L’importante è portare avanti il progetto di paese” video

comune borgio - sala consiglio

Borgio Verezzi. Entro un mese la decisione se ricandidarsi o meno, anche se resta probabile l’ipotesi di un suo impegno esterno al gruppo che si presenterà alle prossime elezioni comunali. Il sindaco di Borgio Verezzi Renato Dacquino resta ancora cauto prima di sciogliere ogni riserva, in attesa di valutare la scelta in vista dell’appuntamento elettorale: “Non abbiamo ancora tirato le somme, entro un mese decideremo come giunta e maggioranza…”.

“Non abbiamo liste fatte, abbiamo in mente di proseguire un progetto amministrativo di questi cinque anni rivolto al rilancio del paese, chi sarà a guidarlo non ha importanza. C’è un Puc approvato con vari interventi, si sono fatti investimenti nelle scuole, completeremo il restauro del Torrione, abbiamo un paese tenuto bene…Chi vuole giocarsi questa partita si farà avanti e io sarò il primo ad aiutarlo e sostenerlo nel prossimo mandato amministrativo” aggiunge ancora Dacquino.

Secondo le indiscrezioni e le voci trapelate nel gruppo che si presenterà alle elezioni potrebbe far parte anche una parte dell’attuale minoranza, come l’ex vice sindaco Pier Luigi Ferro che anche nelle ultime votazioni in Consiglio comunale si è avvicinato all’attuale maggioranza. E in lista, oltre a conferme dell’attuale giunta, anche new entry ed in particolare i giovani.

L’opposizione intransigente del consigliere Renzo Locatelli potrebbe invece guidare una lista alternativa, ancora alla ricerca di un candidato sindaco che possa sfidare l’attuale maggioranza. Resta da capire il ruolo dell’associazione cittadina Agorà, pungolo dell’attuale amministrazione comunale e critica su molti progetti urbanistici ed edilizi. Sembra invece escluso un possibile ritorno dell’ex sindaco Giancarlo Vadora.

La sfida politica a Borgio Verezzi resta ancora aperta e per gli inizi di marzo la campagna elettorale potrebbe già entrare nel vivo.

leggi anche
  • Bilanci e decisioni
    Borgio Verezzi, il sindaco Dacquino a tutto campo: per le comunali pronto a lasciare il testimone
    dacquino borgio
  • In campo?
    Borgio Verezzi 2016, l’associazione Agorà lancia la sua sfida: “Non staremo a guardare…”
    dacquino borgio
  • Battaglia elettorale
    Borgio 2016, si preannuncia sfida a tre: dopo Dacquino e la Garofalo, ecco il nome di Galletto
    comune borgio - sala consiglio

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.