Dopo 20 anni a Laigueglia torna la scuola media. La preside Poggio: "Ma Alassio non sarà dimensionata" - IVG.it
Medaglia a 2 facce

Dopo 20 anni a Laigueglia torna la scuola media. La preside Poggio: “Ma Alassio non sarà dimensionata”

La riapertura è un grande vantaggio per Laigueglia, ma Alassio non è a rischio

scuola media ceriale

Laigueglia. E’ passata un po’ inosservata, oscurata dalla grande battaglia per il Liceo Musicale di Albenga. Ma per Laigueglia l’apertura di una sezione distaccata della scuola secondaria di primo grado, che nella cittadina mancava ormai da vent’anni, è a suo modo un traguardo storico, frutto di un lavoro che va avanti ormai dal 2011.

L’approvazione definitiva da parte della Regione è arrivata proprio nel consiglio regionale che ha deliberato anche in merito al Liceo Musicale ingauno, a conclusione di un lungo iter che ha visto l’ok di giunta, consiglio e commissione scuola; l’ufficio scolastico regionale ha quindi recepito la delibera, inserendo la nuova sezione distaccata nel piano dell’offerta formativa. Da oggi, dunque, è possibile iscrivere i propri figli alla prima media a Laigueglia, all’interno dell’Istituto Comprensivo di Andora.

“Siamo molto contenti del risultato raggiunto, al termine di un lavoro durato anni – è il commento di Fabio Macheda, consigliere comunale con delega all’istruzione – Laigueglia, come tutti i comuni turistici, è vissuta soprattutto d’estate e soffre di una ‘diaspora’ d’inverno, che porta la comunità a ‘sfaldarsi’ un po’: e uno dei primi passi per ricrearla è proprio quello di avere sul territorio le scuole. Siamo riusciti a riaprire l’asilo nido ormai 7 anni fa, e fin da subito siamo ripartiti con l’obiettivo di riportare la scuola media sul nostro territorio”.

La reale apertura, ovviamente, è subordinata ad un numero minimo di iscritti: è indispensabile che un numero sufficiente di famiglie, da qui al 22 febbraio (quando si chiuderanno le iscrizioni telematiche sul portale SIDI del sito del MIUR), scelga proprio la sezione di Laigueglia per i propri figli. “Io sono del 1981 – prosegue Macheda e ricordo la chiusura della vecchia scuola media a metà degli anni ’90 (all’epoca una sezione distaccata di Alassio, ndr) e il ruolo sociale che ricopriva: la battaglia per riaprirla è nata soprattutto da questa consapevolezza”.

Se Laigueglia ride, però, ad Alassio serpeggia un po’ di malcontento per un’apertura che sarebbe vista da qualcuno come una minaccia. Macheda tiene a rassicurare i “vicini” alassini: “La nostra sarà una sezione aggiuntiva – spiega – che si affiancherà alle 4 di Alassio e alle 3 di Andora. Nessuna delle due perderà sezioni a causa nostra”. L‘apertura di Laigueglia non mette comunque rischio l’indipendenza dell’istituto comprensivo alassino, anche secondo un documento dello stesso Ufficio Scolastico regionale.

Il sindaco di Alassio Enzo Canepa precisa: “Quando le iscrizioni saranno concluse ci conteremo e vedremo. In ogni caso la Regione ci ha sempre detto che questa apertura non avrebbe portato alcun cambiamento per noi. E d’altra parte non si può certo impedire a Laigueglia di avere una sua sezione: il Comune ha giustamente seguito la sua strada. Noi come amministrazione comunale difenderemo la nostra scuola nella sua integrità, dalla dirigenza ad ogni singolo insegnante, ogni classe e ogni singolo alunno”.

Se Canepa spegne sul nascere ogni possibile polemica, negli ambienti scolastici di Alassio qualcuno è arrivato ad ipotizzare che l’interesse della giunta Maglione all’apertura della scuola sia dovuto al fatto che la figlia del sindaco, il prossimo anno, frequenterà appunto la prima media. Franco Maglione però respinge al mittente ogni insinuazione: “Riportare a Laigueglia la scuola secondaria di primo grado è un obiettivo al quale abbiamo iniziato a lavorare fin dal 2011 – ricorda – in tempi, diciamo, ‘non sospetti’. E’ una piccola battaglia che abbiamo sempre portato avanti per il bene del nostro Comune”.

E Sul caso è arrivata secca la smentita della preside di Alassio, il dirigente scolastico Sabina Poggio: “L’Istituto Comprensivo di Alassio è solido e non rischia il sottodimensionamento, anche perché offre una scuola di eccellenza difficilmente imitabile. Invece, l’attivazione di una sezione a Laigueglia è subordinata agli organici, come da Decreto dell’USR 28 gennaio 2016 che notoriamente sono in riduzione”.

leggi anche
lettera preside alassio scuola media laigueglia
Toni duri
La preside di Alassio scrive ai genitori di Laigueglia: “Scegliete noi, ecco la nostra offerta formativa”
Lettera Genitori Istituto Comprensivo Alassio
Soldi
Scuola media a Laigueglia, al comprensivo di Alassio è mistero sul ricorso dei genitori contro la Regione

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.