Aiuto

Ceriale, l’idea di Giordano: “Box della solidarietà nei supermercati per aiutare chi è in difficoltà”

"L'altra mattina mi sono imbattuto in una coppia di anziani impegnati a a rovistare nei bidoni dei rifiuti in cerca di avanzi"

Carrello supermercato

Ceriale. Dei “box della solidarietà” da posizionare nei supermercati e nei quali chiunque possa depositare viveri non deperibili da donare ai cittadini meno abbienti. E’ questa la proposta lanciata dal consigliere comunale di minoranza di Ceriale Luigi Giordano a tutti i sindaci della nostra zona.

Il capogruppo della lista “Voi” ha deciso di lanciare la proposta dopo aver assistito ad una scena che accade con una frequenza purtroppo sempre maggiore: “L’altra mattina mi sono imbattuto in una coppia di anziani. A giudicare dalla confidenza che avevano tra loro sembravano marito e moglie. Quando li ho incontrati erano impegnati a a rovistare nei bidoni dei rifiuti in cerca degli avanzi di qualche cena”.

“Non sono barboni, né senzatetto, ma persone normali travolte da un sistema sociale che non li tutela più. Sono loro che rovistano nelle cassette abbandonate e nei sacchi della spazzatura mentre il Governo rincorre una legge, il decreto Cirinnà, che interessa solo una piccola parte di persone”.

Da qui la proposta: “Sarà poco ma è sempre meglio che pensare al nulla”, conclude Giordano.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.