IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Berlangieri (Upa): “Diversificare l’offerta per essere più competitivi”

Primo semestre da presidente per l'ex assessore regionale al Turismo che ora guida gli albergatori savonesi

Più informazioni su

Savona. Sei mesi dopo l’inizio del proprio mandato da presidente è arrivato anche il momento di fare un bilancio per Angelo Berlangieri al vertice dell’Upa, l’Unione Provinciale degli Albergatori di Savona.

“Con l’inizio del 2016 e dopo i primi sei mesi di mandato, come associazione abbiamo messo in calendario una serie di incontri territoriali, rivolti alle assemblee dei soci di ogni Associazione Albergatori delle località della provincia. L’obiettivo – spiega il presidente dell’Upa – era quello di raccontare che cosa è stato fatto durante questi primi mesi di mandato e presentare ufficialmente le iniziative e gli eventi in programma nei prossimi mesi. Tutto questo per far fronte agli adempimenti di legge”.

Ora il percorso di rinnovamento dell’Unione provinciale albergatori con nuovi stimoli e progetti si pone altri obiettivi non meno importanti. “E’ così – sottolinea Berlangieri – Vogliamo soprattutto migliorare le conoscenze e le competenze di chi opera in prima linea nel turismo della nostra provincia, oltre a discutere e confrontarsi in merito alle problematiche puntuali che riguardano ogni località ed ai progetti. Si vogliono approntare servizi migliori da mettere in campo per diversificare l’offerta ed essere competitivi ed attrattivi tutto l’anno”. 

Nel frattempo sono in programma corsi di formazione, incontri, seminari. “Il 2016 si preannuncia un anno ricco di iniziative targate Unione Provinciale Albergatori di Savona.
Da febbraio a giugno le imprese ricettive associate all’UPA ed i loro lavoratori saranno impegnati in numerose attività programmate”, conclude il presidente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.