IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Balneari savonesi in trasferta a Roma in difesa delle concessioni demaniali

Il Sib: "Fondamentale una norma chiara e definitiva che dia alle nostre aziende 30 anni di tranquillità"

Savona. Ci sarà una folta rappresentanza dei balneari della provincia di Savona e del resto della regione alla manifestazione in difesa delle concessioni demaniali in programma il prossimo 17 febbraio a Roma. 

“Proprio in queste ore – conferma il presidente regionale del Sib Enrico Schiappapietra  – stiamo definendo i dettagli della manifestazione romana. Il vertice fra gli assessori regionali è previsto per le 14.30 e una nostra delegazione ha chiesto di poterli incontrare prima, al fine di esporre loro le nostre richieste ed aspettative. Il nostro presidio-manifestazione ha come obiettivo principale quello di dare forza alle nostre richieste e “accompagnare” la decisione delle regioni più recalcitranti su scelte consone e condivise. Si vuole arrivare ad una posizione unica e coesa al tavolo di confronto con il Governo”, sottolinea Schiappapietra.

I balneari chiedono con forza “una norma chiara e definitiva che dia alle nostre aziende 30 anni di tranquillità”. Gli imprenditori balneari stanno organizzando i pullman per la trasferta nella Capitale. “Gli orari – dice a questo proposito Schiappapietra – saranno comunicati a giorni, diversamente chi vuole può prendere il treno o raggiungere Roma con mezzi propri, ma esserci è importante”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.