Albissola Marina "osservata speciale" dagli architetti di Unige - IVG.it
La convenzione

Albissola Marina “osservata speciale” dagli architetti di Unige

Responsabile delle attività per il Dipartimento di Architettura sarà l’architetto Carmen Andriani

albissola marina

Albissola Marina. Il Comune di Albissola Marina e il Dipartimento di Scienze per l’Architettura dell’Università di Genova hanno sottoscritto una convenzione quadro finalizzata ad attuare strategie integrate di valorizzazione del patrimonio storico e artistico e di individuare azioni di salvaguardia e gestione del territorio.

L’iniziativa è nata dallo sviluppo di una ricerca sul MuDA (Museo Diffuso Albissola) avviata nel 2011 con l’obiettivo di potenziare il sistema territoriale esistente, studiando modalità alternative di lettura e di uso del territorio, lavorando sul legame tra produzione artistica e siti espositivi, proponendo modalità diverse di intervento tra il progetto architettonico a scala territoriale e di dettaglio.

Il piano di ricerca potrà essere sviluppato nell’ambito dei corsi di laurea della facoltà di Architettura di Genova e tesi di laurea di primo e secondo livello, studi, progetti, workshop di progettazione, convegni e tavole rotonde, mostre e pubblicazioni, attività di supporto alla redazione di bandi di concorso per la riqualificazione e valorizzazione dei beni paesaggistici, storico-culturali e architettonici, con particolare attenzione agli spazi pubblici e al lungomare.

Responsabile delle attività per il Dipartimento di Architettura sarà l’architetto Carmen Andriani che si avvarrà per il coordinamento scientifico della collaborazione dell’architetto Davide Servente.

Referente operativo per il Comune di Albissola Marina sarà l’architetto Laura Pasero, responsabile del Settore urbanistica e territorio, che si avvarrà della collaborazione del Servizio cultura.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.