IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, operazione dei carabinieri: 25 uomini in campo contro furti e immigrazione clandestina fotogallery video

Controlli in locali pubblici ed edifici abbandonati: denunce e sequestri, decine le persone sospette fermate

Più informazioni su

Albenga. Ieri sera i Carabinieri della Compagnia di Albenga, in collaborazione con le unità cinofile di Villanova d’Albenga e personale della Polizia Locale ingauna, hanno eseguito una serie di controlli sul territorio finalizzati alla prevenzione ed al contrasto della criminalità predatoria, dei fenomeni di disordine urbano e dell’immigrazione clandestina. Ispezionati bar, kebab, stazione ferroviaria, giardini pubblici, piazza del popolo, il Lungocenta nonché molti edifici in stato di abbandono.

È stata controllata a fondo la zona di Vadino con il risultato di 40 persone straniere controllate. Due le persone denunciate all’Autorità Giudiziaria per inottemperanza all’Ordine del Questore di lasciare il territorio nazionale. Quattro nordafricani sono stati inviati in Questura per regolarizzare la loro posizione in Italia. Per tutti sono state avviate le procedure amministrative volte alla loro espulsione, e ad uno di questi è stato notificato il diniego del rinnovo del permesso di soggiorno con contestuale respingimento alla frontiera.

Un cittadino marocchino è stato sorpreso all’altezza del ponte rosso mentre cercava di sottrarsi al controllo dei Carabinieri: con sé aveva un coltello a scatto, sequestrato dai militari. Il nordafricano è stato condotto in caserma e denunciato all’Autorità Giudiziaria per porto abusivo di oggetto atto ad offendere.

Un altro cittadino extracomunitario incensurato è stato segnalato alla Prefettura per uso di sostanze stupefacenti. L’uomo alla vista dei militari in viale Pontelungo si è dato alla fuga: inseguito e bloccato in via Mons. Cambiato è stato perquisito e portato in caserma. 5 i grammi di stupefacente tipo hashish trovati sugli abiti.

Durante i controlli stradali infine è stata sequestrata ad un cittadino straniero un’auto priva di copertura assicurativa. I controlli sono andati avanti per diverse ore anche nell’entroterra ingauno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da hadrianus

    Finalmente si comincia a togliere di mezzo questa spazzatura.