Fase epidemica

Sanità, il picco dell’influenza sarà nella prima settimana di febbraio

Savona Influenza

Savona. “Per la sindrome influenzale la soglia epidemica e’ intorno a due casi per mille abitanti, in Liguria attualmente siamo tra 1,5 e 2 casi per mille abitanti, quindi ci stiamo avvicinando a sfondare la soglia, probabilmente la prossima settimana entreremo nella vera e propria epidemia”.

Lo prevede il professor Giancarlo Icardi, direttore del dipartimento di Scienze della Salute e Igiene all’Università di Genova. “Di solito dal momento in cui si sfonda la soglia epidemica al momento in cui si raggiunge il picco passano in genere tre-quattro settimane – spiega Icardi -. Secondo il trend di quest’anno pensiamo che il picco possa essere raggiunto la prima settimana di febbraio. Dovremmo uscire dall’epidemia intorno alla terza-quarta settimana di febbraio”.

“Normalmente viviamo cinque-sei settimane in completa epidemia, che sono quelle a cavallo tra gennaio e fine febbraio, salvo naturalmente sorprese. Per quanto riguarda gli accessi ai centri di pronto soccorso per la sindrome influenzale, se usiamo per semplificare i codici colore, il semaforo oggi e’ giallo. Si comincia a riscontrare quasi il doppio degli accessi normali, tenendo presente che il “codice rosso” per accessi da influenza significa ricorso al pronto soccorso quattro-cinque volte rispetto alla normalità”.

leggi anche
Influenza, febbre
Ko per le feste
Per Natale Savonesi a letto con l’influenza, ma non é epidemia
vaccino
Tutte le info
Influenza, via alla campagna per le vaccinazioni: nel savonese pronte 56.000 dosi
vaccino influenza
Prevenzione
L’Asl acquista 56 mila dosi di vaccino contro l’influenza
Savona Influenza
Contromisure
Picco del virus influenzale, ecco come difendersi

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.