Scontro aperto

Alassio, caso Rocco Invernizzi: mozione di sfiducia al sindaco Canepa

enzo canepa

Alassio. Il gruppo di minoranza “Progetto Alassio” annuncia una mozione di sfiducia nei confronti del sindaco Enzo Canepa. Continua, insomma la fibrillazione politica alassina dopo lo scontro di ieri tra Galtieri e lo stesso primo cittadina. L’opposizione attacca sul caso di Rocco Invernizzi e sulla mancata sostituzione della presidenza del Consiglio comunale. Una querelle che si trascina da tempo e sulla quale, secondo “Progetto Alassio”, dai vertici del Comune è stata messa in atto una illegittimità amministrativa (gli atti della mozione verranno trasmessi anche al Prefetto).

Per la legge Severino doveva essere applicata la sospensione dalla carica di presidente del Consiglio comunale e procedere alla sostituzione di Rocco Invernizzi, un cambio politicamente delicato per l’amministrazione Canepa, anche se resta pendente un ultimo pronunciamento in Appello da parte dello stesso Invernizzi.

“Una grave anomalia che da ormai quasi un anno vige nel Suo regno…” afferma il gruppo Progetto rivolgendosi al sindaco Canepa che aveva accusato l’opposizione di essere “giullari…”.

“Gli atti del Consiglio comunale dall’8 agosto 2015 in avanti potrebbero essere viziati di nullità o annullabilità in quanto assunti da un organo imperfetto (senza un presidente del Consiglio comunale) per incompetenza strutturale” dice la mozione.

“Questa anomalia, lungi dall’essere una mera questione burocratica, potrebbe avere ripercussioni molto gravi anche su tutte le attività del Consiglio da un anno a questa parte.Siamo giunti a questa risoluzione dopo aver più volte chiesto in Consiglio Comunale che l’argomento fosse affrontato e risolto” aggiunge.

“Ma purtroppo le più elementari norme di legge mal si adattano ad un Despota che, probabilmente per affinità di spirito democratico, tra i “successi” riesce ad annoverare solo il gemellaggio con lo Zimbabwe. Ora ci attendiamo un Consiglio che prenda atto e risolva finalmente la incresciosa situazione” conclude il gruppo di minoranza alassino.

leggi anche
Rocco Invernizzi
Tribunale
Alassio, sospensione Rocco Invernizzi: sentenza rinviata al 10 giugno
Rocco Invernizzi
Surroga?
Alassio, sospensione Rocco Invernizzi: attesa per la decisione del Tribunale
marco melgrati
Polemica
Sospensione Rocco Invernizzi, affondo di Melgrati: “La legge non è uguale per tutti”
Rocco Invernizzi
Due pesi due misure...
Alassio, sospensione Rocco Invernizzi: respinto il ricorso del presidente del Consiglio comunale
enzo canepa
Attesa...
Sospensione Rocco Invernizzi, il sindaco Canepa: “Possibile ricorso al Tar, valuteremo i provvedimenti”
Rocco Invernizzi
Provvedimento choc
Rocco Invernizzi sospeso dalla Prefettura dopo la condanna per lo Zero Beach
Alassio Consiglio Comunale Streaming
Scontro politico
Alassio, pressing per le dimissioni di Rocco Invernizzi: per la presidenza del Consiglio in pole Patrizia Nattero
Rocco Invernizzi
E' presidente del consiglio comunale
Truffatore si finge parente di Rocco Invernizzi per spillare soldi
Rocco Invernizzi
Politica
Alassio, bagarre in Consiglio comunale. Rocco Invernizzi lascia la maggioranza e dice: “Mai con Avogadro”
Rocco Invernizzi
Alassio, assegnati a Rocco Invernizzi gli incarichi del dimissionario Bogliolo
consiglio comunale alassio
Cambio!
Alassio, caso Rocco Invernizzi: in Consiglio entra Parodi, stand by per la presidenza
consiglio comunale alassio
Ad alassio
In Consiglio Comunale la lettera di Rocco Invernizzi: “Sono sospeso non decaduto”
Rocco Invernizzi
Reazione a caldo
Sentenza “Zero Beach”, lo sfogo di Invernizzi: “Io condannato per concorso in un abuso inesistente”
Rocco Invernizzi
Sentimenti
Sentenza “Zero Beach”, Invernizzi: Ora al lavoro per cambiare un sistema sbagliato”
Rocco Invernizzi
Ad alassio
Alassio, Rocco Invernizzi sospeso dal consiglio ora si appella al Capo dello Stato
Rocco Invernizzi
Vittoria
Alassio, Rocco Invernizzi vince in Appello e torna in Consiglio comunale

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.