Una domenica alla scoperta dei boschi della Val Pennavaire - IVG.it
La camminata

Una domenica alla scoperta dei boschi della Val Pennavaire

Si potrà visitare il paesino inserito tra i borghi più belli d’Italia

escursione

Castelbianco. Una passeggiata nell’entroterra albenganese e più in particolare nei boschi che da Colletta di Castelbianco conducono a Nasino. Si terrà domenica prossima su un percorso tutto in piano e accessibile a tutti.

La camminata è anche piuttosto breve per i nostri standard abituali poiché il tragitto dura circa un’ora e mezza all’andata e altrettanto al ritorno. Il percorso non è spettacolare e panoramico come le ultime imprese che abbiamo compiuto, ma il sentiero è piacevole e tranquillo a mezza costa delle colline della Val Pennavaire dove potremo ammirare al nostro fianco i costoni rocciosi di Castell’Ermo e del Monte Galero.

Per chi non conosce Colletta di Castelbianco, al ritorno si potrà visitare il paesino inserito tra i borghi più belli d’Italia. Chi desidera aggregarsi e partecipare deve ritrovarsi, con puntualità assoluta, alle ore 10,15 presso il Bar Europa di Ceriale in Via Europa (traversa della Via Aurelia davanti al Raviolificio San Giorgio) da qui alle ore 10,30 in punto partiremo in auto per Colletta (20 minuti circa) da dove inizierà la passeggiata.

Arrivati a Nasino (12,30 circa) pranzeremo al sacco, ci riposeremo, per poi ritornare a Colletta per lo stesso sentiero dell’andata. Chi per motivi personali o logistici preferisce andare in auto per conto proprio fino a Colletta potrà aspettarci, (alle ore 10.45 circa) nel parcheggio al limite del paese davanti alla piccola chiesetta di Santa Lucia.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.