Buon anno...

Trasporti, col nuovo anno scattano i rincari sulle tariffe delle autostrade

L'aumento medio è dello 0.86 per cento

casello autostrada

Provincia. Scattano domani i rincari sui pedaggi autostradali stabiliti dal ministero delle infrastrutture e dei trasporti e da quello dell’economia e delle finanze.

Come specificato nei decreti interministeriali, l’aumento medio (calcolato in rapporto ai veicoli e ai chilometri che si prevede saranno percorsi sull’intera rete autostradale nel corso dell’anno) è pari allo 0.86 per cento.

Gli aumenti, però, non riguarderanno tutte le tratte: per le società per le quali è in fase di aggiornamento il relativo Piano Economico Finanziario gli aumenti tariffari sono stati provvisoriamente sospesi, posticipandone l’eventuale adeguamento all’approvazione dei piani.

In virtù di questa sospensione, le tariffe riguardanti le autostrade che attraversano o toccano la nostra provincia non subiranno alcun rincaro. Per quanto riguarda Autostrada dei Fiori e sulla Torino-Savona, infatti, l’aumento è pari allo zero per cento, quindi per il momento attraversare (ma soprattutto uscire da) le tante barriere presenti nel savonese costerà esattamente come nel 2015.

Sempre domani scatterà l’aumento del canone Telepass, che nella versione “Premium” passerà da 78 cent a un euro e 50 cent al mese per chi ha un contratto Family, Twin o Telepass con Viacard). In compenso però crescono i servizi.

leggi anche
Chiavari Casello autostrada
Doppio
Autostrade, dal primo gennaio possibile “doppia stangata” sulle tariffe

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.