Promozione a

Taggia scatenato travolge l’Arenzano (8-0)risultati

Il Pietra vince a Loano e si porta a meno sei dall'Albissola

pietra ligure quiliano promozione

Savona. Un Taggia scatenato strapazza l’Arenzano, rifilando ben otto reti ai malcapitati avversari, che escono dal “Marzocchini” con un pesante fardello da smaltire.

Salgono sugli scudi gli imperiesi Brizio (autore di un poker di reti da incorniciare), Botti (doppietta), Asconio e Semati.

Un eccellente Bragno frena la marcia dell’Albissola, costringendola al pareggio (2-2); per i bianco-verdi segnano Parodi e Cosentino, mentre per i ceramisti i soliti Alessi e Di Pietro.

Il Borzoli batte la Veloce (1-0, Vavalà) e si porta a quattro punti dalla capolista, così come il Pietra Ligure, che vince il derby a Loano (1-0, Daddi al 63°) e va a meno sei da Barone e compagni.

Le formazioni del derby giocato all’Ellena:

Loanesi: Varaldo, Mollo, Pastorino, Caneva, Monte, Bianco, Carparelli M., Balbo, Zunino, Valentino, Giglio.

Pietra Ligure: Ceccarini, Corciulo, Alberti, Antonelli, Cocito, Kuci, Rovere, Odasso, Daddi, Espinal, Scaburri.

Il Legino, passato in vantaggio ad Albenga grazie ad un goal di Giannone, deve inchinarsi di fronte alla eccezionale rimonta degli ingauni, che prima pareggiano con Licata (su rigore) e poi realizzano – con il bomber Rocca – il goal del sorpasso.

Terminano in pareggio i big match della “parte destra della classifica” tra Camporosso e Campomorone (1-1), Certosa e Praese (0-0), Andora e Quiliano (1-1), con quest’ultimi, che strappano il pari al 94°.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.