IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sull’Alta Via per solidarietà, penultimo giorno di corsa prima del gran finale

Sostenuti dal popolo del web e dagli amici di Find The Cure i due runners erano partiti da Ceparana il 24 dicembre

Savona. Settimo giorno di corsa, penultimo per entrare nel Guinness della Solidarietà per Michal Lazzaro Rafinski, 34 anni, albisolese e Francesca Costa, 32 anni, genovese.

Per la loro “Altavialiguriacoasttocoast‬” oggi è il giorno dello “skyrunning” sulle Alpi marittime. Sono partiti alle 7 da quota 900 circa. “Secondo le nostre previsioni – hanno annunciato via Facebook questa mattina all’alba – arriveremo ai 2200 metri del mitico Monte Saccarello, il più alto della Liguria. Tanto vento e forse ghiaccio in quota ma siamo attrezzati”.

I due runners hanno corso tra i boschi e sentieri incontrando anche situazioni difficili soprattutto per la nebbia. “Ma tutto questo non frena il nostro entusiasmo e la voglia di arrivare al traguardo di Ventimiglia sostenuti da tanti amici che ci hanno accompagnato in questa avventura”. Avventura che è bene ricordare è stata programmata per aiutare e valorizzare le iniziative avviate da Find the cure.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.