Savona, consegnati alle Sms e alle bocciofile i defibrillatori acquistati da Comune e Fondazione De Mari - IVG.it

La Fotonotizia di IVG.it

Salvavita

Savona, consegnati alle Sms e alle bocciofile i defibrillatori acquistati da Comune e Fondazione De Mari

Lirosi: "Considero questo progetto come un atto di servizio nei confronti dei cittadini"

Savona. Questa mattina, presso la sala consiglio del palazzo civico, l’assessore ai lavori pubblici Francesco Lirosi ha consegnato i defibrillatori alle Sms XXIV Aprile, Fornaci, Circolo La Speranza presso 167, Sms Leginese e alle tre bocciofile Abs, La Boccia, US Letimbro.

Il progetto, che proseguirà nel 2016 coinvolgendo progressivamente le altre Sms, è finanziato primariamente dalla Fondazione De Mari e con la partecipazione economica del Comune di Savona; prevede la fornitura di un defibrillatore in questi luoghi di aggregazione sociale di primaria importanza, oltre all’istituzione di corsi per poter utilizzare al meglio le apparecchiature fornite. Era presente anche Pietro Lungaro del 118 che ha illustrato le metodologie di utilizzo.

Sottolinea Francesco Lirosi; “Vorrei ringraziare innanzitutto la Fondazione De Mari che ha contribuito in maniera importante al progetto, nato nell’agosto del 2014 dal desiderio di dotare le società di mutuo soccorso di questa importantissima apparecchiatura dopo un vergognoso episodio di vandalizzazione del defibrillatore presente nella Sms Zinolese. Considero questo progetto come un atto di servizio nei confronti dei cittadini, e che valorizza nel contempo il fondamentale ruolo di presidio sociale sul territorio delle Sms e delle bocciofile savonesi”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.