IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Randobefana, pedalando da Spotorno a Sanremo

Spotorno. Il ciclismo protagonista del giorno della Befana: sono l’Associazione Randonneur Italia e la A.C. Millenium a portare tutti sulle strade della Milano – Sanremo, organizzando per il 6 gennaio 2016 la “Randobefana 2016”. La manifestazione ciclistica si snoderà lungo la via Aurelia a partire da Spotorno e fino a Sanremo e ritorno, per quanto riguarda il percorso lungo, oppure fino a Imperia e ritorno sul percorso corto.

Le iscrizioni, disponibili on line, chiuderanno alle ore 24 di domenica 3 gennaio 2016 e prevedono il pagamento di una quota di 10 euro, ma sarà possibile anche iscriviersi sul posto – Spotorno – martedì 5 gennaio dalle 9.00 alle 18.00, con il pagamento di una quota maggiorata a 15 euro; per motivi organizzativi e di sicurezza, è stato fissato un tetto massimo di 400 iscritti, oltre il quale il sistema si fermerà. Le iscrizioni dei gruppi, invece, chiuderanno il 31 dicembre e dovranno essere ritirate il 5 gennaio, pena l’esclusione dalla competizione.

Le procedure di chek in – controllo tessere, distribuzione carte di viaggio e road-book – saranno svolte dalle 7.00 alle 9.30 del 6 gennaio, presso la sala Palace dell’ufficio Iat a Spotorno, in via Aurelia 121; ciascun partecipante dovrà ritirare personalmente il materiale e firmare la presa visione, esibendo anche una tessera ciclistica valida.

La partenza della manifestazione avverrà “alla francese”, con gruppi di trenta atleti scaglionati a partire dalle 8.45 deil 6 gennaio, da piazza della Vittoria a Spotorno.
Sul traguardo di Spotorno, inoltre, saranno disponibili docce calde presso la palestra comunale e un “pasta party” a cura della Croce Bianca di Spotorno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.