Loano, il parcheggio dietro la stazione passa in mano al Comune - IVG.it
Consegne

Loano, il parcheggio dietro la stazione passa in mano al Comune video

Stamattina un palo è crollato su una delle transenne che separano il parcheggio dal passaggio che i pedoni utilizzano per raggiungere i binari

stazione loano

Loano. A gennaio il parcheggio che si trova alle spalle della stazione ferroviaria passerà in gestione al Comune di Loano. In questi giorni il sindaco Luigi Pignocca ha incontrato nuovamente i vertici delle Ferrovie per fare il punto della situazione circa il progetto, che è in discussione da febbraio scorso. L’azienda ha dato la sua disponibilità alla “permuta” e quindi a partire dal prossimo anno l’area dovrebbe definitivamente rientrare tra i “beni” a disposizione del Comune.

A febbraio il progetto era stato tra i temi discussi dal sindaco Pignocca e dall’ex assessore regionale ai trasporti Enrico Vesco in occasione di un sopralluogo di quest’ultimo alla stazione di Loano. L’allora amministratore regionale aveva dato la propria disponibilità a fare da intermediario con il ministero e le Ferrovie. A mesi di distanza e dopo una trattativa lunga e laboriosa, ora pare che le Ferrovie abbiano finalmente dato il loro nullaosta all’operazione.

Pignocca ha intenzione di continuare a sfruttare il vasto spazio come area di sosta (gratuita) per i veicoli, ma anche di introdurre dei collegamenti che permettano a quanti lasciano il loro veicolo in zona di raggiungere facilmente la passeggiata di ponente. Per ora, infatti, l’unico modo per oltrepassare i binari è attraversare la stazione o compiere un lungo giro passando lungo la via Aurelia fino al tunnel di via Genova o in via Trento e Trieste.

Viaggiatori e pedoni già raggiungono quest’ultima via percorrendo a piedi (e in modo non del tutto regolare) uno stretto camminamento tra i binari e l’area occupata dall’ex magazzino di Ravera. Se il Comune riuscisse ad acquisire l’area, potrebbe realizzare un corridoio più comodo e agile e privo di potenziali pericoli dovuti alla vicinanza con i binari.

C’è poi un’altra questione: la zona, infatti, è spesso frequentata da senza-tetto e clochard, che qui allestiscono dormitori a cielo aperto e piccoli bivacchi: se il Comune di Loano dovesse diventare gestore diretto dello spazio potrebbe organizzare sgomberi e altri interventi di polizia senza bisogno di chiedere prima l’intervento della polfer o autorizzazioni particolari e ciò permetterebbe di migliorare la gestione della sicurezza dell’area. L’ultimo intervento da parte degli agenti della polizia municipale e della polfer è avvenuto giusto qualche giorno fa.

Loano Palo Stazione Crollo

Con il passaggio di testimone tra Ferrovie e Comune dovrebbero anche risolversi i problemi relativi alla manutenzione dell’area. Giusto stamattina, nella stessa area si è verificato il crollo di un palo che a sua volta ha abbattuto una delle transenne che separano il parcheggio dal passaggio che i pedoni utilizzano per raggiungere i binari.

L’incidente è avvenuto nella primissima mattinata di oggi, proprio all’ora in cui i pendolari cominciano ad affluire all’interno dello scalo. Nonostante la presenza di numerose persone, per fortuna nessuno è rimasto ferito. Una passante ha provveduto a rimuovere il sostegno, in modo che nemmeno i più distratti (complice il buio) potessero farsi male.

Loano Palo Stazione Crollo

Alcuni loanesi, poi, hanno pubblicato le foto del “collo” sul social-network di Facebook e sono tornati a chiedersi quando la zona potrà essere definitivamente messa in sicurezza dal punto di vista “strutturale” e dell’ordine pubblico. Ora la risposta: gennaio.

leggi anche
  • Cronaca
    Loano, sopralluogo di Vesco alla stazione: nuovi parcheggi nelle aree a monte dei binari?
    Vesco stazione Loano
  • L'operazione
    Sgomberata la stazione ferroviaria di Loano, identificati quattro romeni
    sgombero stazione ferroviaria loano
  • Passaggio
    Loano, Pignocca prova ad acquisire il parcheggio dietro la stazione
    Loano Stazione FSDSCN1057
  • Testimone
    Loano, il Comune acquisisce il parcheggio dietro la stazione: 150 posti auto per residenti e viaggiatori
    La stazione di Loano resta senza sala d'attesa
  • Testimone
    Loano, al via i lavori per il restyling del parcheggio dietro la stazione ferroviaria
    La stazione di Loano resta senza sala d'attesa

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.