Inchiesta Gsl, il Riesame sospende Neirotti e Baldinotti - IVG.it
Verdetto ribaltato

Inchiesta Gsl, il Riesame sospende Neirotti e Baldinotti

I giudici genovesi hanno dato ragione al pm Pelosi e accolto la sospensione di sei mesi per il direttore generale dell'Asl e l'ex direttore amministrativo

Savona. Il tribunale del Riesame di Genova ha ribaltato la decisione del gip del tribunale di Savona Filippo Maffeo per alcuni degli indagati nell’inchiesta su Gsl e Asl. I giudici genovesi hanno infatti accolto la richiesta di sospensione di sei mesi dall’attività lavorativa per Flavio Neirotti, direttore generale dell’Asl 2, e Graziella Baldinotti, ex direttore amministrativo dell’azienda sanitaria.

Il provvedimento, per ora, non è esecutivo: la sospensione lo diventerà solo quando tutti i gradi di giudizio saranno completati. Di conseguenza, se Neirotti e Baldinotti andranno in Cassazione, bisognerà attendere anche il pronunciamento della Suprema Corte prima che il provvedimento sospensivo (se la decisione del Riesame verrà confermata) diventi operativo.

Il tribunale del Riesame ha invece confermato il pronunciamento del gip Maffeo per quanto riguarda le posizioni di Luca Garra, dirigente Asl 2 e attuale responsabile del presidio ospedaliero di Albenga e Pietra Ligure, mentre restano ancora da discutere le posizioni di Alessio Albani e Guido Grappiolo (entrambi nella dirigenza di Gsl).

Ad impugnare il provvedimento del gip Maffeo era stato il sostituto procuratore Ubaldo Pelosi, titolare dell’inchiesta sulla presunta turbativa d’asta intorno all’assegnazione dell’ortopedia privata a Gsl.

leggi anche
  • Transizione
    Asl 2, Eugenio Porfido nuovo commissario. Viale: “Avrà compito delicato”
  • Verdetto definitivo
    Inchiesta Gsl, ricorso respinto in Cassazione: Baldinotti sospesa per 6 mesi
  • Turbativa d'asta
    Inchiesta Gsl, in Procura ascoltate Agosti e Calderino
  • Turbativa d'asta
    Inchiesta Gsl, fissata l’udienza preliminare: il pm chiede 13 rinvii a giudizio
  • Turbativa d'asta
    Inchiesta Gsl, udienza rinviata al 12 maggio: Burlando e Montaldo hanno chiesto di essere interrogati
  • Turbativa d'asta
    Inchiesta Gsl: 11 a giudizio tra manager pubblici e privati, si “salvano” Burlando e Montaldo
  • Sentenza di proscioglimento
    Processo Gsl: cade per prescrizione l’accusa di turbativa d’asta per Albani, Neirotti e altri manager pubblici e privati
  • Nuova udienza
    Processo Gsl: mostrati in aula i filmati delle intercettazioni ambientali della Finanza
  • Procedimento
    Processo Gsl: ascoltati altri testimoni, nella prossima udienza il via agli interrogatori degli imputati
  • Procedimento
    Processo Gsl, le richieste del Pm: due anni e due mesi per gli ex vertici Asl Neirotti e Baldinotti

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.