IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I tesori archeologici di Albenga protagonisti a Genova

Alcuni reperti della città delle torri fanno parte della rassegna “Storie dalla terra e dal Mare. Scoperte archeologiche in Liguria dal 2000 al 20015”

Albenga. C’era anche il sindaco di Albenga Giorgio Cangiano all’inaugurazione della mostra “Storie dalla terra e dal Mare. Scoperte archeologiche in Liguria dal 2000 al 20015” organizzata dalla Soprintendenza della Liguria nella prestigiosa cornice del Museo di Palazzo Reale – Teatro del Falcone a Genova.

Il taglio del nastro si è tenuto ieri: in quell’occasione il primo cittadino ingauno ha avuto la bella sorpresa di scoprire che un’ampia parte è dedicata all’esposizione dei reperti ritrovati negli ultimi quindici anni nella zona di Albenga.

“Questo dimostra ancora una volta – dice Cangiano – l’importanza della città delle torri dal punto di vista culturale. Fatto particolarmente rilevante e che mi inorgoglisce per la città stessa, è aver visto che il reperto simbolo della mostra rappresentato nei depliant e nelle locandine è il reperto ritrovato nello scavo di Albenga di via Milano: una spilla a delfino con smalti del I o II secolo dopo Cristo”.

La mostra è visitabile fino al 28 marzo ed è stata curata da Vincenzo Tinè e Marta Conventi della Soprintendenza ligure.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.