IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Borghetto, la minoranza presenta un’interpellanza su autovelox e photo-red

I consiglieri di minoranza: “Di recente siamo venuti a conoscenza di problematiche inerenti il corretto funzionamento delle apparecchiature"

Borghetto Santo Spirito. Un’interrogazione sul funzionamento di autovelox, photored e varchi elettronici. E’ quella presentata all’amministrazione del sindaco Gandolfo dai consiglieri di minoranza Roberto Moreno e Bruno Angelucci (Forza Italia), Pier Paolo Villa (lista civica “Lega per Borghetto”) e Luigi Picasso (Gruppo Misto).

“Di recente – spiegano i consiglieri – siamo venuti a conoscenza di problematiche inerenti il corretto funzionamento delle apparecchiature installate sul territorio comunale e finalizzate al controllo delle infrazioni al codice della strada quali autovelox, photored e varchi elettronici per il controllo degli accessi”.

Visti questi problemi, i consiglieri si chiedono “se questi presidi siano stati disattivati negli ultimi mesi” ed in caso affermativo “quali siano state le motivazioni che hanno portato all’interruzione del funzionamento, e per quanto tempo non abbiano funzionato le postazioni di controllo”.

Sempre in caso affermativo, i consiglieri chiedono “se siano state riscontrate delle responsabilità soggettive ed in che modo siano state eventualmente contestate ed infine in che modo l’amministrazione intenda affrontare in futuro questa problematica”.

Infine, “viste le oggettive difficoltà (se confermate) che continuamente si riscontrano sia in termini economici sia in termini di organizzazione del personale e dei turni sul territorio, ci chiediamo se l’amministrazione abbia preso in considerazione la possibilità di convenzionarsi con altri comuni al fine di ottimizzare i servizi inerenti il settore di polizia municipale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.