Alta Via Coast to Coast per solidarietà, meno uno alla partenza - IVG.it
Di corsa

Alta Via Coast to Coast per solidarietà, meno uno alla partenza

Da Ceparana a Ventimiglia, otto tappe per raccogliere fondi e aiutare la Tanzania con Find The Cure

michal lazzaro

Albissola Marina. “La partenza è vicinissima e la la corsa solidale con la raccolta fondi per Find The Cure continua. Con le vostre donazioni giunte finora avete contribuito a “mettere gli ultimi mattoni” dell’ostello in Tanzania, grazie di cuore”. Mancano solo 24 ore alla partenza della corsa solidale da Ceparana a Ventimiglia per Michal Lazzaro Rafinski e Francesca Costa, lui albissolese, lei genovese, che domani correranno in coppia per aiutare Find The Cure.

“La gara di solidarietà va avanti, abbiamo reso di nuovo prenotabili le tappe per supportare questo progetto: “L’Ostello di SHERP ( Samburu Handicapped and Rehabilitation Program) in Maralal (Kenya) accoglie e accudisce bambini di tutto il Samburu County con disabilità gravi,  principalmente danni da parto, epilettici gravi, sordomuti e malformazioni ossee invalidanti. Il vostro supporto copre tutte le spese che necessitano i bambini: dall’acquisto di farmaci anti epilettici, ai pannolini, alla vasellina per ammorbidire la pelle ed evitare l’insorgenza di piaghe, a cibo nutriente, ai vestiti, alle cure mediche – spiegano i due runners – Previsto anche l’invio di volontari e in particolare personale sanitario abilitato alla riabilitazione”.

Infine Michal e Francesca lanciano un appello: “Correte con noi, scegliete la vostra tappa e portiamo insieme una forte spinta solidale ai bambini dello Sherp”.

La foto è di Marco Ferrando

leggi anche
michal lazzaro
La missione
Di corsa sull’Alta Via dei Monti Liguri, si avvicina l’ora della partenza
trail alta via
Di corsa
“Alta Via – Liguria coast to coast” per aiutare “Find The Cure”
michal lazzaro
Che cuore
Sull’Alta Via per solidarietà, penultimo giorno di corsa prima del gran finale
michal rafinski
The end
Alta via coast to coast: arrivati a Ventimiglia, missione compiuta per Michal Rafinski e Francesca Costa

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.