Impegno collettivo

Albenga si prepara per il Palio, vertice in Comune: entro gennaio dei comitati ad hoc

Generica

Albenga. Anno 1227: l’imperatore Federico II invita il Vicario imperiale Ottone duca di Baviera a dimostrare l’appoggio del Sacro Romano Impero alla città e garantirne la tutela contro gli intrighi della Repubblica di Genova. La città è suddivisa in quattro circoscrizioni – San Giovanni, Santa Maria, Sant’Eulalia e San Siro – le prime due abitate dai ceti più abbienti, le altre due dalle plebe.

Ancora una volta, dal 14 al 17 Luglio 2016, gli albenganesi potranno rivivere quell’appassionato periodo di storia medioevale, con le sue luci ed ombre, quando il centro storico ripiomberà in quell’epoca, giocando su antiche rivalità che daranno forma al Palio storico dei Rioni edizione 2016, di sicuro la manifestazione più attesa dell’estate ingauna.

Amministrazione comunale e rappresentanti dei Rioni stanno già alacremente lavorando per rendere la prossima edizione ancora più ricca e più bella. Inoltre per riuscire a coinvolgere maggiormente tutta la città e le sue organizzazioni economiche in un recente incontro del sindaco e del presidente del consiglio con i capitani e i capi Rioni si è deciso di costituire, entro la fine del mese di gennaio, dei comitati ai quali affidare i diversi compiti inerenti alla storicità, alle cantine ed ai giochi.

“Ho voluto incontrarmi con una delegazione dei quattro rioni per discutere i preparativi in vista della prossima edizione – afferma il presidente del consiglio Alberto Passino, che ha la delega al Turismo – l’obiettivo e quello di chiedere un impegno collettivo a tutta la città – attività commerciali, ristoratori, associazioni – da investire nella realizzazione di un palio all’altezza delle aspettative, quattro giornate memorabili che portino il nome di Albenga all’onore delle cronache nazionali e non solo”.

“Il Palio deve essere la manifestazione di tutti gli albenganesi, ognuno deve sentirsi orgoglioso e partecipe di un evento di così vasta fama e portata”, conclude Passino.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.