Corteo e manifestazione

Striscioni, scritte e bandiere della pace: da Albenga il mondo musulmano dice No al terrorismo fotogallery video

"No all'Isis, no al terrorismo, noi ci siamo". E' lo slogan che ha accompagnato la manifestazione che si è svolta in piazza del Popolo

Albenga. Scritte, striscioni, bandiere della pace, tanti giovani e bambini. Ad Albenga, località dove esiste una delle moschee più grandi del Nord Ovest, le comunità islamiche della Liguria dicono No al terrorismo con una grande manifestazione partita questa mattina alle 9:30 dalla moschea albenganese e arrivata in piazza del Popolo: almeno 300 i musulmani che hanno risposto all’appello lanciato da Giuliano Arnaldi, presidente della fondazione Tribale-Globale, con il corteo e il raduno nella centrale piazza ingauno organizzato dalle associazioni musulmane liguri e savonesi: l’iniziativa ha avuto il patrocinio delle Comunità Musulmane liguri e del suo presidente Zaahor Ahmad Zargar.

Numerosi i sindaci, gli amministratori e le rappresentanze politico-istituzionali del savonese e non solo presenti alla manifestazione pubblica, oltre al vescovo coadiutore della diocesi di Albenga-Imperia Guglielmo Borghetti.

Massiccio il dispiegamento di forze dell’ordine per garantire la sicurezza dell’evento: almeno un centinaio tra poliziotti, carabinieri e vigili urbani che stanno presidiando la piazza e controllando sul pacifico svolgimento della manifestazione.

Le donne musulmane della Liguria hanno anche distribuito delle copie del Corano.

“Non abbiate paura di noi. L’Isis è un cancro del corpo islamico. Quello che hanno fatto è un attacco contro la comunità intera. Da una settimana pronunciamo la parola pace perché è questa che vogliamo. A queste persone non lasceremo distruggere la nostra convivenza con gli italiani. Saremo insieme contro i terroristi”, ha sottolineato l’imam di Albenga, Abdejalil Elalami.

Molti i musulmani arrivati anche da altre cittadine della Riviera per prendere parte alla manifestazione e far sentire la propria voce di netta e ferma opposizione ad ogni forma di terrorismo.

Tra i giovani presenti alla manifestazione anche tanti studenti come Said Mahamdì: “In questi giorni abbiamo parlato tanto degli attacchi terroristici con i nostri amici. Per noi musulmani quelli dell’Isis sono peggio degli animali“.

leggi anche
I bambini musulmani in cammino contro il terrorismo
Pace!
I bambini musulmani in cammino contro il terrorismo
moschea albenga
In piazza
Musulmani contro il terrorismo, manifestazione ad Albenga. Cangiano: “Bel segnale”
moschea albenga 3
Alzate la voce!
Attentati di Parigi, ad Albenga grande manifestazione dei musulmani contro il terrorismo
parigi
Attentato di parigi
Documento storico a Savona: cristiani, musulmani e ebrei uniti per la pace

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.