IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie C femminile, il Vado esulta ancora: battuta in trasferta la Matuziana Sanremo risultati

Pesante ko esterno per il Cisano. Entrambe le squadre savonesi sconfitte nel campionato Under 14

Vado Ligure. Il Vado ha colto a Sanremo il terzo successo stagionale, grazie ad una gara condotta con caparbietà e concentrazione.

Le ragazze condotte da Raffaella Fracchia passano in vantaggio già al 10° con un perentorio colpo di testa di Gazzano sugli sviluppi di un corner. Nel corso del primo tempo le rossoblù legittimano il vantaggio attraverso il controllo del gioco e buone trame offensive.

Dopo l’intervallo le locali si rendono maggiormente pericolose anche se la difesa vadese fa buona guardia. Al 30° della ripresa la neoentrata Mazzocca firma il definitivo 2-0: percussione centrale dell’attaccante che si incunea nella difesa biancoazzurra e trafigge Pulitanò.

La Matuziana Sanremo allenata da Garelli si è schierata con Pulitanò, De Mattia (s.t. 40° Fasuolo), Valentini, Ambesi (s.t. 35° Curduma), Popovici (s.t. 40° Lo Iacono), Mantegazza, Valfrè, Mariotti, Troiano (s.t. 25° Gallo), Allegri, Marchisio; a disposizione Mazzulla.

Il Vado ha giocato con Stevanin, Vignone (s.t. 23° Mazzocca), Santero, Campanella, Salvo, Gazzano, Levratto, Figone, De Luca, Greco (s.t. 37° Papa), Cerruti; riserve Canale, Valle. Ha arbitrato Novaro Mascarello della sezione di Imperia.

Niente da fare, invece, per il Cisano, che ha incassato un secco 5 a 0 sul campo del Vecchio Levanto. Le due squadre sono ora appaiate in quarta posizione a quota 3 punti.

Nel campionato Giovanissime Under 14, Vado e Amicizia Lagaccio hanno dato vita ad bella ed emozionante partita giocata a viso aperto, terminata 5 a 6. Le rossoblù, malgrado un’età media nettamente inferiore alle genovesi, riescono per ben due volte a raggiungere il temporaneo pareggio.

Per le vadesi giunge la seconda sconfitta della stagione, ma sempre per una rete di scarto, segno che la formazione è competitiva. Lo score mette in evidenza la qualità delle centrocampiste offensive Bernardi e Oliveri, ma tutta la squadra vadese lotta con tenacia ed orgoglio. Nel corso della gara è emerso qualche piccolo peccato di gioventù, legato all’inesperienza, ma il futuro, proseguendo nell’impegno che le ragazze dimostrano nel corso degli allenamenti, non potrà che sorridere alle ragazze di mister Croce.

Il Vado ha schierato Viglietti, Iadanza, Costantino, Sacco, Gerini, Bernat, Bernardi, Bazzano, Oliveri, Rinaldi, Balza.

L’Amicizia Lagaccio allenata da Jimenez ha giocato con Burlando, Mosca, Grassia, Noto, Russo, Minutoli, Bosso, Carzo, Franceschi.

Per le locali reti di Bernardi (2), Oliveri (2) e Bazzano; per le ospiti a segno Bosso (3), Minutoli, Franceschi, Grassia. Ha arbitrato Magliano della sezione di Savona.

Netta sconfitta per il Cisano che, pur combattendo fino alla fine, ha incassato un 7 a 1 dal più esperto Genoa CF.

Gli altri risultati del campionato Under 14: Campomorone – Ligorna 6-5; Sant’Eusebio – Vallescrivia 23-0; Lavagnese – Valpolcevera Serra Riccò 5-2.

La classifica: Sant’Eusebio 12; Campomorone 10; Ligorna, Lavagnese 9; Amicizia Lagaccio 6; Vado, Genoa CF, Valpolcevera Serra Riccò 4; Cisano, Vallescrivia 0.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.