Savona, al campus universitario torna "Capita Selecta" per i fisioterapisti - IVG.it
Confronto

Savona, al campus universitario torna “Capita Selecta” per i fisioterapisti

Il seminario si terrà il 13 dicembre

Scienze motorie Campus Savona

Savona. Come di consueto, anche quest’anno il campus universitario di Savona ospita “Capita Selecta”, la giornata formativa gratuita aperta a tutti i fisioterapisti nella quale clinici e ricercatori di alto profilo vengono invitati a portare il loro contributo professionale e scientifico sui temi più attuali della disciplina.

Il seminario, giunto alla 16^ edizione, si inserisce nell’ambito della 12^ edizione del Master in Riabilitazione dei Disordini Muscoloscheletrici dell’Università di Genova e si terrà il 13 dicembre.

Quest’anno la giornata affronta un aspetto fondamentale, ma spesso trascurato, nella pratica del fisioterapista: gli “Aspetti Psicosociali e Piscobiologici in Fisioterapia” con gli interventi del professor Alberto Gallace, psicobiologo dell’Università di Milano Bicocca, e del dottor Alberto Rossitto, psicologo clinico.

Durante la giornata si porrà l’accento sulla qualità della relazione tra fisioterapista e paziente, spesso considerata di secondo piano rispetto alla capacità di esecuzione di tecniche di terapia manuale o di costruzione dell’esercizio terapeutico.

La qualità della relazione influenza pesantemente il risultato clinico, sia direttamente tramite lo stabilirsi di un coinvolgimento fattivo del paziente nel percorso terapeutico, sia indirettamente attraverso meccanismi placebo o di modulazione sensorio-percettiva dell’intervento fisioterapico. Nelle due sessioni scientifiche i relatori accompagneranno i partecipanti alla acquisizione di una serie di concetti fondamentali per la comprensione dei meccanismi psicologici e psicobiologici che sottendono alla relazione terapeutica e sulla base dei quali ciascuno potrà modellare la propria pratica clinica fisioterapica.

La sessione del mattino, intitolata “Corpo, tatto e dolore nel cervello: il concetto di body matrix” sarà condotta da Alberto Gallace, psicobiologo dell’Università di Milano Bicocca. Al pomeriggio Alberto Rossitto, psicologo clinico specializzato in tecniche cognitivo-comportamentali presenterà la sessione intitolata “Tecniche cognitivo comportamentali in riabilitazione dei disordini muscoloscheletrici”.

La partecipazione all’evento è gratuita.

“Da sempre il campus universitario di Savona promuove innovative ed efficaci collaborazioni internazionali e nazionali di eccellenza tra le aree disciplinari delle scienze motorie e della fisioterapia che, ferme restando le specifiche competenze, godono del valore aggiunto del confronto e dello scambio culturale e scientifico – spiegano da Spes – Questa visione si concretizza nell’attivazione annuale di proposte formative di qualità. Tra queste, il Master Universitario di I livello in Riabilitazione dei Disordini Muscoloscheletrici eccellenza riconosciuta su tutto il territorio nazionale, giunto alla XIII edizione di cui sono attualmente aperte le iscrizioni che scadono il 2 dicembre 2015. Oppure il corso di laurea triennale in Scienze Motorie, Sport e Salute che prepara alle professione di allenatore e tecnico sportivo, istruttore di discipline sportive non agonistiche, organizzatore di eventi e di strutture sportive e osservatore sportivo”.

I nuovi corsi di formazione realizzati da Spes quale provider accreditato dal Ministero della Salute per erogare corsi di Formazione a Distanza (Fad), Corsi Residenziali e Corsi di Formazione sul Campo (Fsc) dedicati a tutte le figure professionali operanti in ambito medico-sanitario, validi per l’acquisizione dei crediti annuali obbligatori previsti dal Programma Nazionale per l’Educazione Continua in Medicina (Ecm).

“Per gradi e modalità diverse, tutti gli eventi alimentano un meccanismo di divulgazione delle più aggiornate acquisizioni scientifiche nel campo delle scienze motorie e riabilitative che garantisce il trasferimento di queste conoscenze ad un vasto pubblico di professionisti, con una positiva ricaduta sul territorio e concorrendo a migliorare l’informazione ed a dare una corretta immagine della moderna fisioterapia e riabilitazione”, concludono da Spes.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.