Piano Sviluppo Rurale, la Regione pronta a convocare le categorie agricole - IVG.it
Per la liguria

Piano Sviluppo Rurale, la Regione pronta a convocare le categorie agricole

agricoltura

Regione. “Ho contattato la scorsa settimana le categorie agricole e ho condiviso con loro il complicato percorso che sta richiedendo l’iter legato al PSR e nella fattispecie le pratiche propedeutiche all’apertura dei bandì. Sanno come sto lavorando e sanno che a brevissimo verranno convocati per discutere nel merito i criteri di valutazione. Ringrazio della sollecitazione, ma sono sufficientemente e costantemente stimolato dal territorio che in alcuni casi vedo in assoluta sofferenza”. Così interviene l’assessore regionale all’Agricoltura Stefano Mai rispondendo alla richiesta, resa pubblica, di incontro da parte dalla CIA Liguria.

“Credo di essere in grado già questa settimana formalizzare una convocazione – puntualizza l’assessore Mai – per sfruttare al meglio la loro disponibilità. Purtroppo conoscono le difficoltà legate alle ultime pratiche amministrative”.

“La Regione ce la sta mettendo tutta per dare il via agli investimenti in campo agricolo: ho già inoltrato un ordine di servizio che non permette ai funzionari e dirigenti di assentarsi dagli uffici per partecipare agli innumerevoli convegni e seminari che vengono organizzati da più parti (Comuni, associazioni, categorie agricole, cooperative, pro loco e anche Anci) finché non sarà concluso l’iter e saremo in grado di aprire i bandi per permettere gli investimenti che servono al territorio e alle aziende che attendono da troppo tempo”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.