IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Leghisti liguri in trasferta a Bologna per il D-Day del Carroccio. Toti: “Nessun derby Berlusconi-Salvini” foto

Oltre 300 leghisti liguri hanno raggiunto il loro leader nazionale Matteo Salvini

Bologna. C’era anche una bella fetta di Lega Nord ligure al D-Day organizzato dal Carroccio a Bologna. Sono oltre 300, infatti, i militanti della leghisti partiti dalla Liguria e arrivati in Emilia Romagna per la manifestazione di piazza organizzata dal leader Matteo Salvini.

D-Day della Lega a Bologna

Tra loro gli assessori Edoardo Rixi e Sonia Viale, il consigliere regionale Franco Senarega e tutti i vertici liguri del partito. Con loro anche il presidente della Regione Giovanni Toti. Per i savonesi c’erano, tra gli altri, il segretario provinciale Paolo Ripamonti e quello della sezione di Albenga Andrea Bronda.

“Non sarà un derby Berlusconi-Salvini, ma un palco che tre leader dividono parlando al popolo di centrodestra”. Lo ha detto il consigliere politico di Forza Italia e governatore della Liguria.

“E’ un popolo – ha detto Toti – che insieme vuole mandare a casa Renzi. Chi sostiene che si debba preservare la propria identità rifiutando il confronto sbaglia, i nostri elettori sono già più avanti di noi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.