Volley maschile serie d

Girone A: Olympia in vetta, ma c’è battagliarisultati

Alassio volley
Foto d'archivio

Savona. Rallenta la corsa in vetta per l’Olympia Pgd di Voltri, vincente ma con minimo scarto nella gara di domenica sera; dopo la terza giornata del girone A della Serie D maschile di pallavolo, la classifica rimane corta e aperta alle sorprese.

La capolista si è imposta nella gara casalinga contro la Celle Varazze volley, giunta così alla seconda sconfitta consecutiva al tie break; la gara è stata giocata all’insegna degli ospiti, che si sono trovati due volte in vantaggio di un set e che sono sempre stati raggiunti dai padroni di casa, capaci poi di imporre la loro legge nel set decisivo per 15-13.

Importante vittoria della I Golfi Alassio-diano contro la Avis Carcare; sabato pomeriggio ad Alassio gli ospiti hanno strappato solo il terzo set, con un combattuto 27-25, prima di cedere 3-1 e non raccogliere punti per la classifica. Tre punti, invece, sono andati al team di casa, che si trova a quattro punti in classifica.

Passo falso della Loano Volley contro la Barbudos Csv Albenga; il team loanese è stato sconfitto sabato sera in casa dalla compagine albenganese e ha mancato così l’occasione di agganciare o superare l’Olympia in vetta. La vittoria, maturata al tie break – 16-14 – consente ora alla Barbudos di aspirare alla vetta, trovandosi a due lunghezze dall’Olympia ma con una gara disputata in meno.

Appuntamento per la prossima settimana alle gare che si disputeranno tutte domenica; importantissima proprio la sfida diretta tra Barbudos Albenga e Olympia, che potrebbe definire una nuova geografia della classifica.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.