IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dopo Albenga i musulmani in piazza anche a Savona: “Combatteremo e isoleremo il terrorismo” fotogallery video

Sabato prossimo, alle 17 e 30, in piazza Sisto nuova manifestazione delle comunità islamiche liguri

Savona. Dopo Albenga nuova manifestazione pubblica a Savona del mondo musulmano ligure e savonese. L’appuntamento, organizzato ancora una volta dalle comunità islamiche, è per sabato prossimo alle ore 17 e 30 in piazza Sisto. “Un importante seguito rispetto all’evento albenganese che mi pare potrà dare risultati significativi in un momento storico difficile dopo i tragici fatti di Parigi” commenta Giuliano Arnaldi, presidente della fondazione Tribale Globale, che ha lanciato l’idea della manifestazione ingauna.

“Vogliamo dare un segnale forte anche dalla città capoluogo con un’altra grande manifestazione del popolo musulmano. Da Albenga è partito un messaggio di unità e pacifica convivenza e vogliamo manifestarlo e ribadirlo anche a Savona, chiamando ancora una volta a raccolta arabi e cittadini italiani, assieme” sottolinea il presidente delle Comunità Musulmane liguri Zaahor Ahmad Zargar.

“E’ nostro dovere essere presenti in questo momento, far sentire ancora una volta la nostra voce. Pace, speranza e convivenza civile. E faremo la nostra parte, anche perché è nostro interesse primario combattere ogni forma di terrorismo e violenza rispetto alla legalità ai valori civili” aggiunge.

No all'Isis, no al terrorismo, la manifestazione di Albenga

Quanto ai controlli nelle moschee e all’attenzione generale e “generelizzata” sul mondo musulmano: “Ritengo che nei nostri centri di culto ci sia rispetto della legalità e delle norme che regolano le attività delle moschee e non ci sono mai stati problemi. Ribadiamo la nostra massima collaborazione alle forze dell’ordine con l’obiettivo di isolare chiunque metta in discussione i nostri stessi valori” conclude.

E in vista dell’appuntamento di sabato prossimo è già partito il lavoro organizzativo e di sicurezza per l’evento, che vede impegnate Questura e Prefettura di Savona.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.