Boissano, uno stage dedicato ai lanci del disco e del martello - IVG.it
Clinic

Boissano, uno stage dedicato ai lanci del disco e del martello

Nutrita adesione del centro e dal nord Italia

silvia salis7

Boissano. È tutto pronto a Boissano presso l’impianto intercomunale di atletica leggera di via Marici per ospitare uno stage (in gergo tecnico un “clinic”) dedicato alle discipline del lancio del martello e del lancio del disco.

L’iniziativa, promossa dall’Associazione Officina Atletica in collaborazione con il Comitato regionale ligure Fidal e con l’Atletica Arcobaleno Savona, si svolgerà nell’arco dell’intera giornata di domenica 22 novembre. Per i tecnici federali la partecipazione a questo evento prevede l’acquisizione di 0,5 crediti formativi.

A poco meno di due giorni dall’evento grande soddisfazione tra gli organizzatori (in primis il professor Marco Muratore, coordinatore locale dell’iniziativa) in relazione alle adesioni: sono infatti oltre 60 i tecnici e gli atleti che hanno optato per sfruttare questa opportunità di approfondimento tecnico, provenienti oltre che dalla Liguria dalle limitrofi regioni del centro-nord.

Estremamente qualificati i relatori principali: il professor Valter Superina (già tecnico della martellista olimpionica Silvia Salis) ed il professor Sergio Previtali (anima della Associazione Officina Atletica e tra i tecnici del settore lanci più attivi sul territorio nazionale). Superina presenterà ai presenti un suo studio basato su “Allenamento giovanile ed evoluzione verso l’alta performance”.

Molto importante anche la parte dedicata alle esercitazioni pratiche che sfrutterà la nuova gabbia lanci “olimpica” posizionata presso l’impianto di Boissano nella scorsa primavera grazie agli sforzi congiunti delle amministrazioni comunali che garantiscono la gestione dell’impianto e dei volontari del Boissano Team.

Per i ritardatari c’è ancora possibilità di aderire all’iniziativa scrivendo direttamente a officinatletica@libero.it. La quota di iscrizione al clinic è di 20 euro per ogni partecipante (atleta e/o tecnico), da versare al momento del ritrovo, ed è comprensiva del pranzo.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.