IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Attentato di Parigi, il consiglio di Celle Ligure rifletterà sulla strage di venerdì scorso

Il sindaco Zunino: "Le isterie e le speculazioni politiche non servono, ma deve essere più forte la solidarietà"

Celle Ligure. L’amministrazione comunale di Celle Ligure ricorderà lunedì sera alle 21, nel corso del consiglio comunale le vittime della strage di Parigi. 

“I fatti atroci sucessi a Parigi devono farci tutti riflettere ed essere a fianco della Francia che ha subito un attacco forse impensabile – sottolinea il sindaco Renato Zunino – Non dobbiamo reagire con atti di caccia alle streghe e incolpare tutti e chiunque solo perché sono di un’altra religione. Sarebbe un errore fondamentale in quanto la stragrande maggioranza dei musulmani è contro questo fondamentalismo e deve essere aiutata in questa lotta in quanto elemento secondo me centrale nella guerra al terrorismo, le isterie e le speculazioni politiche non servono, ma deve essere più forte la solidarietà”.

Ancora il sindaco di Celle Ligure: “L’Occidente con l’interferanza dei paesi arabi ha fatto tanti danni e in parte rinfocoloato proprio l’estremismo, non credo che bombe(che quasi mai sono intelligenti) e attacchi armati siano la soluzione anche se non sono da escludere in assoluto, ma che ci voglia per esempio e finalmente una politica estera europea seria e unitaria. Celle è particolarmente legata alla Francia un figlio da parte di padre di un cellese Leon Gambetta fu ministro nel governo francesce e primo ministro dal 1881 al 1882″.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.