Spettacolare atterraggio di un caccia dell'Aeronautica al Panero di Villanova d'Albenga - IVG.it
Come una star

Spettacolare atterraggio di un caccia dell’Aeronautica al Panero di Villanova d’Albenga

Era atteso dai responsabili dello scalo e dai tecnici della Piaggio Aerospace

Villanova d’Albenga. E’ atterrato questa mattina all’aeroporto Clemente Panero di Villanova d’Albenga un Aermacchi 339 che fa parte della flotta dell’Aeronautica Militare. Si tratta dello stesso modello delle mitiche “Frecce Tricolori”.

Il velivolo, ottimizzato per l’attacco al suolo e l’addestramento operativo, è arrivato dalla base di Guidonia alle 10. Ad attenderlo c’erano i tecnici dell’aeroporto Panero Roberto Capra, Gianni Gaudenti e il Post Holder Giuseppe Scarlata.

Aermacchi MB339

L’aereo, atterrato a Villanova, era destinato al capannone dello stabilimento della Piaggio Aerospace per una ispezione durata un paio di ore circa. Ai comandi del 339 c’era un ufficiale dell’Aeronautica atteso dai responsabili della Piaggio Aerospace.

Le manovre di atterraggio dell’aereo sono state seguite da molti curiosi che lo hanno fotografato all’esterno dell’area aeroportuale anche durante il trasferimento dalla pista al raccordo Piaggio

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.